BMW Serie 3: 40 anni di successi

Una serata a Firenze per celebrare uno dei modelli più famosi della Casa dell’Elica.

Evento 40 anni di BMW Serie 3

Altre foto »

In occasione dei 40 anni della Serie 3, la BMW ha organizzato un evento celebrativo presso la Stazione Leopolda, a Firenze, una serata a tema, con diverse vetture in esposizione in corrispondenza delle quali musica e cibo variavano seguendo il trend del periodo indicato.

In effetti, 14 milioni di vetture vendute nel mondo, partendo dal lontano 1975, rappresentano un motivo d'orgoglio per la Casa bavarese, che ha rinnovato la Serie 3 fino alla serie attuale, arrivata a metà del suo ciclo vitale e per questo oggetto di un restyling che ha interessato prevalentemente alcuni dettagli estetici e l'assetto.

Ad accoglierci al nostro arrivo, abbiamo trovato due esemplari della prima serie 3, uno dei quali, molto particolare, datato 1979, presentava un motore turbo che sarebbe stato poi la base di quello da F1. Questo propulsore, aveva costretto i tecnici a rivedere la distribuzione dei pesi, al punto da dover adottare la guida a destra.

Proseguendo nel nostro cammino tra le Serie 3 di tutti i tempi, ci siamo imbattuti in una 316 da 90 CV, una delle prime vendute in Italia, che già incarnava tutti gli elementi di una vettura compatta di stampo premium con caratteristiche sportive.

Poi è stata la volta della prima M3, quella identificata dalla sigla di progetto E30, nello specifico una delle 600 M3 Sport Evolution equipaggiata con un quattro cilindri 2.5 da 238 CV. Un'auto straordinaria e molto richiesta dai collezionisti.

Sempre una M3 ha introdotto i visitatori alla terza generazione della Serie 3, la E36, questa volta si trattava di una M3 gt coupè prodotta in soli 356 esemplari, una vettura nella quale al posto del 4 cilindri della precedente M3 è arrivato un 6 cilindri da 295 CV.

A rendere omaggio alla quarta generazione è stata esposta una M3 coupè della serie E46, la più ambita dai guidatori di tutto il mondo, con il 6 cilindri aspirato portato a 343 CV. La particolarità del modello presente a Firenze riguarda la sua livrea giallo Phoenix, quella del lancio commerciale.

Per la quinta generazione della Serie 3, identificata dalla sigla di progetto E90, alla Leopolda è stata posizionata sotto i riflettori la M3 berlina con tanto di motore V8 da 420 CV. Si tratta di un altro passaggio epocale per il motore della M3, che ha acquistato 2 cilindri e la configurazione V8, prima di passare al modello attuale nel quale è tornata al 6 cilindri ma con l'aiuto della sovralimentazione.

Comunque, a corollario del nostro itinerario a quattro ruote abbiamo trovato la Serie 3 attuale, con tanto di restyling, nella versione in serie limitata proposta in Italia per i 40 anni del modello. Si tratta di uno dei 100 esemplari tutti uguali, con carrozzeria Touring, livrea Tanzanite Blue,  motore 2 litri turbodiesel da 190 CV (320d) e trazione integrale xDriveLa vettura equipaggiata con un set da viaggio dedicato e targhetta con numero identificativo ha un costo di circa 60.000 euro.

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 3 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 02 ottobre 2015

Altro su BMW Serie 3

Bmw Serie 3 by Moshammer
Tuning

Bmw Serie 3 by Moshammer

La berlina della Casa di Monaco guadagna un inedito kit estetico-aerodinamico capace di regalarle più grinta e dinamismo.

Bmw M3 30 Years M3: nuova serie speciale
Anteprime

Bmw M3 30 Years M3: nuova serie speciale

Per i trent'anni di Bmw M3, il marchio bavarese presenta una serie limitata (500 unità) allestita con il Competition Package da 450 CV.

Bmw M3 Coupé by Fostla.De
Tuning

Bmw M3 Coupé by Fostla.De

Fostla.De ha messo la mani sulla Bmw M3 Coupé, regalandole una personalizzazione estetica di grande impatto visivo.