Mercedes-Benz Tribute to Mille Miglia, prima tappa

Motori.it partecipa al Mercedes-Benz Tribute to Mille Miglia 2014. Il racconto della prima tappa .

La Mille Miglia rappresenta per ogni appassionato di auto d’epoca un sogno che dura quattro giorni. Le più belle auto prodotte fino al primo dopoguerra sfrecciano per mezz’Italia, partendo da Brescia, passando da Roma e ritornando a Brescia per tagliare il traguardo. Prima delle 400 vetture iscritte alla Mille Miglia arriva il Mercedes-Benz Tribute to Mille Miglia, evento dedicato ai proprietari del marchio della Stella. Non pensate però che si tratti della solita sfilata per ricchi automobilisti che non hanno voglia di gareggiare; i 40 partecipanti al Mercedes Tribute devono rispettare passaggi orari, velocità medie e prove cronometrate; il tutto con ben quattro road book da consultare per non sbagliare strada.

Noi cosa c’entriamo con il Mercedes Tribute? Siamo tra i partecipanti. A bordo di una Mercedes-Benz CLA 45 AMG siamo partiti da Desenzano del Garda per partecipare alla prima edizione della manifestazione pensata dal marchio tedesco. Prima di salire in macchina però come ogni iscritto alla Mille Miglia abbiamo dovuto superare una lunga fila di verifiche, a partire dallo stato di salute fino al controllo documenti effettuato dalla Polizia Stradale

Trovandoci in una gara di regolarità la nostra sfida sarà quella di pestare il pressostato con la maggiore precisione rispetto a quanto stabilito. Non pensate che sia cosi facile: per essere bravi regolaristi serve una fluidità di marcia e un feeling con la vettura eccezionale.

E’ arrivato però il momento di partire da Desenzano del Garda. Con un distacco di venti secondi l’una dall’altra le 40 auto del Mercedes Benz Tribute prendono il via per percorrere lo stesso percorso (tranne piccole variazioni) con l’obbiettivo di raggiungere Ferrara (fine tappa) il prima possibile.

Attraversando le tante città in direzione Padova – come Sirmione, Verona, Vicenza e Marostica – il filo conduttore della Mille Miglia è sempre lo stesso (non è il calcio visto il periodo), ovvero intere famiglie con i bambini che esultato al passaggio delle vetture. Curva dopo curva si sente il calore del pubblico aumentare; quando ci ritroviamo in Piazza a Verona, con l’Arena sulla nostra destra.  Muovendoci in direzione Padova la CLA 45 AMG ha mostrato un carattere da sportiva, facendo emozionare il pubblico grazie allo scarico sportivo simile a quelli montati sulle vetture da rally Gruppo N. Tra i diversi passaggi non sono mancati anche le prove di regolarità , dove bisogna percorrere un tratto di strada in un tempo specificato dall’organizzatore.

Stremati dopo una giornata iniziata molto presto, parcheggiamo la “nostra” CLA AMG  in  piazza Castello a Ferrara e andiamo in hotel per studiare il prossimo percorso. Domani sarà veramente dura, a causa della partenza alla 7.30 ma soprattutto per la distanza da percorrere: da Padova a  Roma. Seguiteci su Facebook e Twitter per restare aggiornati in tempo reale sullo svolgimento del MercedesBenz _Tribute.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 16 maggio 2014

Altro su Mercedes-Benz

Mercedes SL 65 Amg by Vath: roadster da 700 CV
Tuning

Mercedes SL 65 Amg by Vath: roadster da 700 CV

Oltre il 10% di "cavalleria" in più (e 325 km/h) sprigionati dal poderoso V12 biturbo per la SL 65 Amg "riveduta e corretta" dal tuner bavarese.

Daimler: auto EV e batterie in Cina per aumentare le vendite Mercedes?
Mercato

Daimler: auto EV e batterie in Cina per aumentare le vendite Mercedes?

Una news dal Web riporta che fra i piani a medio termine, da parte di Stoccarda, potrebbe esserci la produzione di auto elettriche in Cina.

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada

La grande berlina tedesca è migliorata in tutto, con uno stile meno "ingessato" dell’ultima generazione, con tecnologie di livello e un motore diesel vero "cuore" di gamma.