Dal 5 al 7 Giugno a Roma il "Roma Motor Show"

Da domani fino a domenica all'Auditorium di Roma torna il "Roma Motor Show", il tradizionale appuntamento romano con il mondo dell'automobile

Cambia la sede, che si sposta dal Pincio all'Auditorium della Musica di Roma, ma lo spirito è sempre lo stesso. Dal 5 al 7 Giugno torna il Roma Motor Show, una delle più longeve manifestazioni motoristiche italiane.

Era infatti il 23 Giugno del 1947 quando Michele Favìa del Core - fondatore della rivista "Motor" - inaugurò il "Concorso Internazionale di Eleganza della Carrozzeria", trampolino di lancio per firme oggi di grande successo come Pininfarina, Vignale, Touring, Bertone. Col tempo la manifestazione vide la presenza sempre più considerevole delle vetture esposte dalle Case Automobilistiche e nel 1958 l'evento prese il nome di "Rassegna Internazionale dell'Automobile".

Oggi il Roma Motor Show rappresenta una vera e propria mostra di tutta la produzione automobilistica nazionale ed estera, di moto e quad, di mini-car e micro-vetture, di Ferrari e di vetture storiche, di prestigiosi Club amatoriali e mezzi dei Corpi dello Stato, di tuning e elaborazioni, di fuoristrada e veicoli commerciali, modellismo radio-comandato, il tutto offerto con ingresso gratuito.

L'inaugurazione del salone è fissata per venerdì 5 Giugno con un dibattito incentrato su  "Presente e futuro del mercato automobilistico" in occasione del quale interverranno i rappresentanti del mondo motoristico e delle istituzioni, come il vice sindaco di Roma, Mauro Cutrufo.

Sarà anche l'occasione per assegnare i Motor Award, i riconoscimenti che la rivista Motor conferisce ai personaggi del mondo dell'automobile e non solo, che con la loro attività hanno contrassegnato l'annata appena trascorsa. Ma veniamo alle auto: sulla passerella delle grandi "Star a due e quattro ruote" saliranno dei gioielli come la Ferrari California e la 430 Scuderia, la Maserati Granturismo S Automatica, la Lamborghini Gallardo, la Porsche Boxter S, il concept ERA della I.DE.A. Institute.

Il Ferrari Club "Passione Rossa" sfilerà con un corteo di circa 20 "rosse", ristrette e selezionate nel numero e nella bellezza, nelle vie del centro storico di Roma. Il percorso toccherà le sedi storiche del Roma Motor Show, dal Pincio al Foro Italico, ritornando infine all'Auditorium dove faranno bella mostra di sé per l'intera giornata.

Riservato alle vetture d'epoca è il "Concorso d'Eleganza della Carrozzeria", che riprende il nome della prima edizione del 1947 e viene nuovamente riproposto nell'ambito del Roma Motor Show grazie al Colosseum Club Veicoli Storici Roma. Fra tanta bellezza non poteva mancare ovviamente quella femminile: sabato 6, sempre all'auditorium si svolgerà l'epilogo del concorso "Miss Roma Motor Show".

Se vuoi aggiornamenti su DAL 5 AL 7 GIUGNO A ROMA IL "ROMA MOTOR SHOW" inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Vedi anche

FV-Frangivento Charlotte Roadster, il debutto al Top Marques

FV-Frangivento Charlotte Roadster

Grande successo al Top Marques di Monte-Carlo dove la sportiva elettrica è stata ammirata dal campione del mondo di F1 Nico Rosberg.

Opel: le ammiraglie della Casa tedesca in mostra alla Bodensee Klassik

Opel: le ammiraglie della Casa tedesca in mostra alla Bodensee Klassik

Durante Bodensee Klassik sarà possibile ammirare sei preziosi modelli di ammiraglie Opel che hanno scritto la storia del marchio tedesco.

Un viaggio d’altri tempi con la Fiat 124 Spider

Un viaggio d’altri tempi con la Fiat 124 Spider

Abbiamo guidato la spider italiana sulle strade che da Parigi portano all’elegante cittadina di Deauville, nella Bassa Normandia.