Volkswagen We: nel 2019 in arrivo il car sharing a zero emissioni

Il nuovo servizio di car sharing elettrico verrà inaugurato il prossimo anno in Germania e verrà proposto nel 2020 anche in altri paesi europei, in Nord America e in Asia.

Volkswagen We: nel 2019 in arrivo il car sharing a zero emissioni

Tutto su: Volkswagen

di Francesco Donnici

06 luglio 2018

Nel 2019 Volkswagen inaugurerà in Germania un nuovo servizio di car sharing chiamato We, ma a differenza degli altri servizi già presenti sul mercato – come ad esempio le Bmw e le Mini di DriveNow, le smart di Car2go e le Fiat 500 di Enjoy – quello offerto dalla Casa di Wolfsburg sarà 100% ecosostenibile.

Volkswagen We metterà infatti a disposizione degli utenti una flotta di auto elettriche che – come anticipato in precedenza – saranno disponibili in un primo momento in Germania, ma nel 2020 dovrebbero sbarcare anche in altri paesi europei, in Asia ed in Nord America.

Per il momento non si conoscono ulteriori dettagli sulle modalità del servizio e sulle vetture utilizzate, ma con ogni probabilità le vetture di “We” dovrebbero basarsi sull’inedita vettura a zero emissioni derivata dal prototipo Volkswagen I.D., ovvero una due volumi 5 porte caratterizzata da dimensioni leggermente più lunghe di quelle di una Polo e pronta ad essere costruita proprio a partire dal 2019.

Il servizio di condivisione proposto da Volskwagen We non si limiterà esclusivamente all’uso di vetture condivise, ma proporrà anche altre forme di mobilità sostenibile come l’utilizzo di monopattini e scooter elettrici – derivati dai prototipi I.D. Cityskater e I.D. Streetmaster – che potranno essere abbinati al car sharing con lo scopo di renderlo ancora più fruibile.