Detroit Electric SP: 01, pronta per l’ePrix di Hong Kong

La super car elettrica dimostrerà le sue capacità velocistiche in vista dell’apertura del campionato di Formula E.

Detroit Electric SP: 01, pronta per l’ePrix di Hong Kong

di Francesco Donnici

07 ottobre 2016

La super car elettrica dimostrerà le sue capacità velocistiche in vista dell’apertura del campionato di Formula E.

La Detroit Electric SP: 01 è una sportiva americana a trazione elettrica, realizzata sulla base della Lotus Elise. Lo scorso un esemplare del modello è stato consegnato al distributore cinese Jowett Motors che la utilizzerà come veicolo dimostrativo per invogliare l’eventuale clientela al suo acquisto.

La SP: 01 – considerata dal costruttore come “la più veloce e leggera auto sportiva elettrica del mondo” – sfrutta un motore elettrico capace di sviluppare 285 CV, a fronte di una massa di appena  trazione elettrica 1.080 kg: questi numeri permettono e di raggiungere i 249 km/h di velocità massima e di schizzare da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi.

Per dimostrare al mondo le incredibili doti velocistiche della vettura, la Detroit Electric porterà la SP: 01 circuito ePrix Hong Kong, in vista dell’apertura del campionato di Formula E, dove gareggiano le monoposto elettriche.

“Il circuito di Hong Kong è l’ambiente ideale per dimostrare le potenzialità velocistiche offerti dalla meccanica elettrica della SP: 01 – ha dichiarato Albert Lam, fondatore,  Presidente e CEO di Detroit Electric Holdings Group che ha aggiunto – ” la vettura fornisce un esaltante esperienza su strada e una dinamica di guida  ai vertici della categoria”.