Fiat 500: dopo il TwinAir… il meritato riposo

Fresca di presentazione della nuova motorizzazione bicilindrica TwinAir, da domani originali Fiat 500 si potranno incontrare nell’esclusiva Capri

Fiat 500: dopo il TwinAir... il meritato riposo

di Andrea Tomelleri

16 luglio 2010

Fresca di presentazione della nuova motorizzazione bicilindrica TwinAir, da domani originali Fiat 500 si potranno incontrare nell’esclusiva Capri

Fresca di presentazione della nuova motorizzazione a due cilindri TwinAir, la 500 si concede le meritate ferie: prende il via domani 17 luglio l’iniziativa “500C limoni a Capri“, che porterà per le strade e le piazze della rinomata città campana fino a Ferragosto dodici sculture a forma di Fiat 500C. Nato da una collaborazione tra Fiat, Comune di Capri e l’architetto Fabio Novembre, il progetto punta a replicare il successo dell’iniziativa milanese “Per fare un albero“, successivamente esportata anche a Parigi (“L’Arbre de L’Espoir”) e Madrid.

Nella mediterranea cornice del Golfo di Napoli parte integrante dell’iniziativa sono sicuramente gli alberi di limone (Limone di Sorrento IGT), che saranno collocati all’interno delle strutture in vetroresina. Le installazioni rappresentano una Fiat 500C in scala 1:1 e saranno posizionate in alcuni dei luoghi più rappresentativi dell’isola come la piazzetta del Comune Armando Diaz, la passeggiata dei Giardini di Augusto e all’interno dei giardini stessi, la Piazzetta Strina, Via delle Carmelle, i Giardini della Flora Caprense ed infine sulla Darsena.[!BANNER]

La presentazione ufficiale del progetto avverrà sabato 17 luglio alle 19:30 presso l’Hotel Qvisisana alla presenza degli organizzatori, delle autorità, e di Fabio Novembre. “Sono felice che le mie sculture siano ospiti di Capri – ha dichiarato il designer – il rifugio per tutti quelli che hanno imparato a sognare, dove il confine fra architettura e poesia sfuma nell’azzurro del mare”.