Una BMW i8 per la Polizia australiana

Una supercar tedesca è stata affidata alla Polizia del New South Wales.

Una BMW i8 per la Polizia australiana

di Valerio Verdone

08 novembre 2016

Una supercar tedesca è stata affidata alla Polizia del New South Wales.

Esotica come poche, con le sue forme affusolate e avveniristiche, la BMW i8 è una supercar ibrida dalle prestazioni interessanti, 250 km/h e 4,4 secondi nello 0-100 km/h, capace di vantare consumi irrisori: appena 2,1 l/100 km.

Ma adesso, in base ad un accordo con la concessionaria BMW di Sydney e la camera di commercio di Rose Bay, andrà in dote alla polizia del New South Wales. Ma non verrà utilizzata per inseguire i malviventi, piuttosto, entrerà a far parte di una serie di programmi tesi a coinvolgere la comunità di Rose Bay al fine di favorire il dialogo tra la popolazione e le forze dell’ordine.

Comunque, non si tratta della prima vettura esotica utilizzata dagli uomini in divisa del New South Wales, i quali hanno già avuto modo di guidare auto del calibro di McLaren 650S, Aston Martin Vanquish e Porsche 911. Certo, i colleghi di Dubai, che ogni giorno viaggiano a bordo di bolidi come Aston Martin One-77, Lamborghini Aventador, Ferrari FF, Bentley Continental GT e Bugatti Veryon, sono inarrivabili, ma per il momento possono accontentarsi.