Lamborghini Aventador SV: al Nurburgring in 6’59″73

La supercar del Toro ha girato in un tempo molto vicino a quello della Ferrari 599XX.

Lamborghini Aventador SV: al Nurburgring in 6’59"73

Tutto su: Lamborghini Aventador

di Valerio Verdone

18 maggio 2015

La supercar del Toro ha girato in un tempo molto vicino a quello della Ferrari 599XX.

Fino ad ora l’avevamo vista sullo stand del Salone di Ginevra, immobile in tutta la sua cattiveria aerodinamica, ma adesso, grazie ad un video ufficiale, la Lamborghini Aventador SV ha fatto notare a tutti di che pasta è fatta, affrontando come un toro scatenato il vecchio Nurburging.

Con 50 CV in più dietro i sedili, per una potenza totale di 750 CV, ed un peso inferiore di 50 chilogrammi, ha girato in 6’59″73 , grazie anche al contributo degli pneumatici P Zero Corsa. Si tratta di un tempo non molto distante da quello di auto specialistiche come le Radical SR8 LM ed SR8, che hanno girato, rispettivamente, in 6’48 e 6’55, e non troppo lontano da quello fatto segnare da un’altra sportiva, particolarmente potente: la Porsche 918 Spyder, che ha fermato il cronometro in 6’57.

Niente male, davvero, soprattutto se si pensa che la Pagani Zonda R e la Ferrari 599XX, abbiano maturato i tempi di 6’47″50 e 6’58″16. L’ultimo in particolare, molto vicino a quello della sportiva di Sant’Agata. Insomma, un modo decisamente particolare per presentarsi in un mercato di nicchia, ma particolarmente esigente anche dal punto di vista delle performance pure.