Audi prologue Avant concept al Salone di Ginevra 2015

Dopo aver presentato la prologue coupé concept a Los Angeles, Audi ha deciso di portare al Salone di Ginevra la versione a 5 porte Avant.

Audi prologue Avant concept al Salone di Ginevra 2015

di Giuseppe Cutrone

25 febbraio 2015

Dopo aver presentato la prologue coupé concept a Los Angeles, Audi ha deciso di portare al Salone di Ginevra la versione a 5 porte Avant.

Il Salone di Ginevra 2015 vedrà il debutto della Audi prologue Avant, una concept che riprende l’analogo modello coupé visto al Salone di Los Angeles l’anno scorso presentandolo però sotto forma di berlina a cinque porte.  

La Audi prologue Avant concept è lunga 5,11 metri e larga 1,97 metri, ma le forme imponenti non le impediscono di mettere in evidenza una linea filante e dotata di tratti sportivi. L’abitacolo richiama alla mente la stessa impostazione vista con la coupé presentata qualche mese fa, quindi con un ampio ricorso alla tecnologia che integra un moderno sistema di infotainment e grande attenzione alla connettività. 

Tra la dotazione della prologue Avant c’è l’Audi virtual cockpit future, mentre sul tunnel è stato implementato uno schermo flessibile OLED che fa il paio con quello sistemato nella parte posteriore per consentire ai passeggeri di accedere ad alcune funzioni della vettura, compresi i comandi del climatizzatore automatico. Non mancano inoltre due tablet estraibili inseriti negli appoggiatesta anteriori e il sistema di ricarica a induzione per gli smartphone. 

Sulla Audi prologue Avant è montato il sistema [glossario:ibrido] diesel già visto sulla Audi Q7 e-tron quattro, seppur in questo caso disponibile in una versione potenziata. Il motore termico è il V6 3.0 TDI ed è abbinato a un motore elettrico con batterie al litio ricaricabili in modalità wireless. 

Il [glossario:cambio-automatico] tiptronic a otto rapporti è abbinato alla trazione integrale permanente quattro ed è chiamato a gestire una potenza complessiva di 455 cavalli, con una coppia di 750 Nm che consente alla concept Audi di assicurare uno scatto da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi. Tra le varie funzioni è prevista anche la possibilità di viaggiare in modalità elettrica per una distanza di 54 chilometri. 

Il comparto tecnico del prototipo tedesco si basa sullo stesso sistema a [glossario:quattro-ruote-sterzanti] visto sulla prologue coupé con la ruote posteriori che raggiungono un angolo d’apertura massimo di cinque gradi. L’assetto punta invece su sospensioni pneumatiche adattive e l’impianto frenante sfrutta dischi carboceramici da 20 pollici per assicurare la massima efficienza.

No votes yet.
Please wait...