Qoros Concept al Salone di Ginevra 2013

Il neonato marchio cinese si prepara a conquistare l’Europa grazie alle importanti partnership siglate con famosi produttori occidentali.

Qoros Concept al Salone di Ginevra 2013

Altre foto »

Anche se per il momento risulta un brand sconosciuto ai più, la Casa automobilistica cinese Qoros farà il suo debutto in occasione del Salone di Ginevra 2013, dove presenterà la sua prima ed interessante concept chiamata a competere nel difficile mercato europeo.  

Nata dalla collaborazione tra la Chery Automobile (marchio cinese noto in Italia perché fornitore della DR) ed il marchio Israel Corporation, il Costruttore asiatico promette di diventare la nuova rivelazione mondiale del settore automotive, grazie ad importanti partership siglate con alcuni dei più grandi produttori e fornitori europei ed americani di componenti, come ad esempio Magna Steyr, Trw, Continental, Bosch, Valeo e Microsoft.

Grazie a queste collaborazioni, capaci trasferire al neonato marchio cinese quel know-how tecnico necessario per renderlo una valida alternativa all'agguerrita concorrenza del vecchio continente, la Qoros - al contrario delle altre Case cinesi - punterà sulla qualità dei propri prodotti e su un migliore servizio di vendita e post-vendita.

In occasione della kermesse ginevrina potremmo ammirare la prima creazione del Costruttore asiatico, ovvero una berlina quattro porte dalle forme compatte e dalla linea filante ed originale, di cui sono stati pubblicati alcuni teaser. La vettura verrà realizzata su una piattaforma completamente inedita e modulare che verrà utilizzata come ottima base anche per i futuri modelli del Gruppo, inoltre il pianale potrà ospitare un'ampia serie di motorizzazioni e tecnologie come ad esempio quelle ibride ed elettriche.

Negli ambiziosi piani del Costruttore ci sarebbe il lancio di un modello inedito addirittura ogni sei mesi. Il design delle vetture dal gusto europeo sarà curato niente di meno da Gert Hildebrand, apprezzato designer con un importante passato in Mini. Oltre che sullo stile e sulla tecnologia, Qoros punterà molto anche sulla sicurezza attiva e passiva offerta dalle proprie vetture: non è un mistero infatti che il costruttore cinese voglia puntare - per tutti i suoi modelli -  ad ottenere il massimo della valutazione dei difficili test EuroNCAP.

Il quartier generale della Qoros si trova nella città di Changhshu, ma alcuni dei suoi più importanti uffici operativi fanno base nella brulicante Shanghai. Ad oggi, il primo impianto del Costruttore cinese risulta in fase di costruzione, anche se verrà terminato fra pochi mesi: in un primo momento la sua capacità sarà di circa 150.000 unità all'anno, fino ad aumentare ad un massimo di ben 450.000 vetture realizzate ogni 12 mesi.

Se vuoi aggiornamenti su QOROS CONCEPT AL SALONE DI GINEVRA 2013 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 09 novembre 2012

Vedi anche

Smart ForFood: l’auto incontra la cucina di Davide Oldani

Smart ForFood: l’auto incontra la cucina di Davide Oldani

Un esemplare unico per il Motor Show di Bologna per cucinare su 4 ruote.

Buick Velite: crossover ibrido plug-in al Salone di Guangzhou

Buick Velite

Alla rassegna cinese di novità automotive, il marchio premium per General Motors espone una inedita crossover sportiva ibrida ricaricabile.

Subaru Viziv-7 Concept al Salone di Los Angeles

Subaru Viziv-7 Concept al Salone di Los Angeles

Il prototipo del SUV giapponese al Salone di Los Angeles