Renault-Nissan e LeasePlan per un futuro a emissioni zero

Con l'iniziativa Zero-Emission Mobility l'alleanza Renault-Nissan e LeasePlan incentivano l'uso delle elettriche nelle flotte aziendali

Prende il nome di Zero-Emission Mobility l'iniziativa lanciata congiuntamente dalla Renault-Nissan Alliance e LeasePlan, azienda europea specializzata nella gestione delle flotte aziendali. Obiettivo della collaborazione è favorire la diffusione di vetture ad alimentazione elettrica nel mercato globale.

Le due compagnie hanno sottoscritto un memorandum d'intesa in cui le due aziende si impegnano, da un lato, a studiare le modalità per promuovere l'uso di veicoli elettrici e, dall'altro, a trovare delle opzioni per un approccio di carattere commerciale attraverso le flotte aziendali clienti. Allo stesso modo sono stati definiti i termini e le condizioni per la fornitura da parte di Renault-Nissan di vetture pulite a LeasePlan e ai suoi clienti.

"Con l'aumento della consapevolezza sulle questioni ambientali, gli automobilisti delle aziende tendono a cambiare il modo di scegliere l'auto e di guidarla - spiega Vahid Daemi, amministratore delegato di LeasePlan - . Questa iniziativa a fianco di Renault-Nissan Alliance fa il paio con la strategia che abbiamo abbracciato attraverso il GreenPlan come parte dei nostri sforzi sul fronte della responsabilità sociale".

Sulla stessa linea Eric Nicolas, senior vice president di Nissan International secondo cui "l'impegno preso con LeasePlan per ridurre le emissioni di Co2 è il matrimonio perfetto per creare le condizioni per una mobilità a emissioni zero. Guardiamo avanti per lavorare insieme a un futuro più pulito".

La Renault-Nissan Alliance ha già introdotto veicoli a zero emissioni in Giappone (nelle prefetture di Kanagawa e Yokohama), Israele, Danimarca, Portogallo, Montecarlo, Gran Bretagna. Francia, Svizzera. Irlanda e Cina.

Negli Stati Uniti, inoltre, si stanno studiando soluzioni simili nonché lo sviluppo di un'infrastruttura di veicoli elettrici negli Stati del Tennessee, dell'Oregon, nelle contee di Sonoma, San Diego, Tucson e Phoenix. Ad oggi l'Alleanza può contare già su 21 partnership fra Governi, amministrazioni cittadine e altre organizzazioni per favorire la diffusione dei veicoli elettrici a livello globale.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 17 aprile 2009

Altro su Renault

Renault: arriva "The dream cradle"
Attualità

Renault: arriva "The dream cradle"

Riproduce il movimento dell’auto a casa ed è stato sviluppato con il marchio Chicco in concomitanza con la partnership con la nazionale di rugby

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110
Anteprime

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110

Renault presenta la "Berlinette" del 21. Secolo: si chiama A110 come la sua antenata, ha un 1.8 turbo da 252 CV e il corpo vettura in alluminio.

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra
Anteprime

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra

Qualche ritocco estetico e più qualità negli interni per la vettura della Losanga