Nuovo Volkswagen Crafter 2017, ancora più tecnologico

La seconda generazione del veicolo commerciale targato Volkswagen punta tutto sulla tecnologia, la praticità e l’economia d’esercizio.

Nuovo Volkswagen Crafter 2017: le immagini ufficiali

Altre foto »

In queste ore la Casa di Wolfsburg sta svelando il nuovo Volkswagen Crafter, realizzato per offrire ancora più versatilità, economia d'esercizio e dotato di tanta elettronica dedicata a facilitare l'utilizzo giornaliero del veicolo. Particolare attenzione è stata posta dai tecnici Volkswagen nella messa punto del nuovo Crafter, tanto da spingerli a coinvolgere alcuni selezionati clienti nelle fasi del suo sviluppo.

Giunto alla seconda generazione e prodotto nel nuovissimo stabilimento di Wrzesnia, in Polonia, il Crafter sposa l'ultima filosofia stilistica dei veicoli commerciali Volskwagen, vista sul fratello minore Transporter, leader nella sua categoria.

L'ampio vano di carico del nuovo Crafter è stato studiato per  sfruttare al massimo e nel migliore dei modi tutta la superficie disponibile. Per quanto riguarda la lunghezza del mezzo, risulta possibile scegliere tra tre differenti dimensioni.  A queste ultime si aggiungono anche altrettante altezze del tetto nella variante chiusa, in modo da permettere alla clientela di personalizzare il veicolo secondo i proprio bisogni ed esigenze.  Le combinazioni sono infatti tantissime e permettono di optare tra differenti motori, trasmissioni e appunto lunghezza e altezza del furgone.

Dal punto di vista meccanico, il Crafter viene equipaggiato dal poderoso ed affidabile motore 2.0 litri TDI, declinato in ben 4 differenti livelli di potenza (102, 122, 140 e 177 CV) , con il più potente capace di vantare una Sovralimentazione con doppio turbo. Oltre alla sola trazione anteriore, il veicolo commerciale può essere equipaggiato con quella posteriore e con l'integrale 4 MOTION che permette di muoversi agevolmente su qualsiasi tipo di terreno, mentre per le trasmissioni si può scegliere tra un manuale a un automatico.

Il nuovo Crafter porta al debutto nel suo segmento  l'inedito sterzo elettromeccanico, inoltre la dotazione vanta la presneza di una vasta serie di sistemi dedicati all'assistenza alla guida. Tra questi segnaliamo   il controllo elettronico della stabilità ESP con stabilizzazione del rimorchio, il Cruise Control adattivo che permette  la regolazione automatica della distanza (ACC), l'utilissimo sistema di frenata anti collisione multipla, il sistema di assistenza del rimorchio (trailer assist) e a richiesta il dispositivo di assistenza in presenza di vento laterale. La dotazione viene completata dalla telecamera posteriore, dal  controllo distanza di parcheggio e dall'assistenza all'uscita dal parcheggio (Rear Traffic Alert).

 

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 08 settembre 2016

Altro su Volkswagen

Volkswagen Tiguan 2016 1.6 TDI: primo contatto
Ultimi arrivi

Volkswagen Tiguan 2016 1.6 TDI: primo contatto

La Volkswagen Tiguan 2016 equipaggiata con la motorizzazione diesel 1.6 TDI debutta sul mercato italiano con prezzi a partire da 28.750 euro.

Volkswagen Arteon: il primo bozzetto ufficiale
Anteprime

Volkswagen Arteon: il primo bozzetto ufficiale

Sarà una vettura premium che si posizionerà in listino sopra la Passat.

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia
Motorsport

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia

Doppietta della Casa tedesca, l'ultima prima del ritiro dalle competizioni, nel rally australiano.