Chrysler: richiamati altri 683.000 veicoli

Un altro richiamo Chrysler: saranno richiamate oltre 683.000 vetture dei modelli Wrangler, Chrysler Town&Country e Dodge Gran Caravan

Jeep Wrangler Model Year 2009

Altre foto »

Dopo il richiamo volontario che ha coinvolto circa 35.000 veicoli dei modelli Dodge Caliber e Jeep Compass per un difetto all'acceleratore, Chrysler ha annunciato un'altra, ben più consistente, campagna di richiamo.

Sono infatti oltre 683.000 le vetture della casa di Auburn Hills coinvolte, principalmente a causa di problemi legati ai freni e all'acceleratore. Nel dettaglio saranno richiamate 364.732 Jeep Wrangler prodotte nel 2009 (288.302 esemplari negli Stati Uniti, 28.976 in Canada, 6.438 in Messico e 41.016 sugli altri mercati globali) e 318.974 Chysler Town&Country e Dodge Gran Caravan - monovolume gemelle non destinate al mercato italiano - prodotte nel 2007 e nel 2008 (284.831 esemplari in USA, 15.295 in Canada, 3.994 in Messico e 14.854 sugli altri mercati).

Nessuno degli esemplari a rischio è stato importato in Italia. Inoltre, come già dichiarato in precedenza, Chrysler non è a conoscenza di incidenti causati dai potenziali guasti sui suoi modelli.

Se vuoi aggiornamenti su CHRYSLER inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 08 giugno 2010

Altro su Chrysler

Chrysler Portal Concept al CES di Las Vegas
Tecnica

Chrysler Portal Concept al CES di Las Vegas

In occasione della kermesse di Las Vegas, il Gruppo italo-americano svela un inedito veicolo elettrico e la 4a generazione del sistema Uconnect

Google Waymo: l’auto a guida autonoma su base Chrysler Pacifica
Tecnica

Google Waymo: l’auto a guida autonoma su base Chrysler Pacifica

Google e FCA inizieranno presto i test su strada delle 100 Chrysler Pacifica dotate di tecnologia a guida autonoma.

Chysler Pacifica Hybrid: debutta al Salone di Los Angeles
Anteprime

Chysler Pacifica Hybrid: debutta al Salone di Los Angeles

Già annunciata al Naias di gennaio, la versione ibrida plug - in della nuova Mpv Chrysler viene presentata a Los Angeles ed entra nei listini Usa.