FCA: Chrysler fornirà a Google i taxi a guida autonoma

Il Gruppo FCA fornirà a Google migliaia di Chrysler Pacifica da utilizzare come taxi a guida autonoma.

Si fa sempre più stretta la collaborazione tra il Gruppo FCA e la Waymo, società dell’orbita di Google che si occupa dello sviluppo delle tecnologie per la guida autonoma. Dopo averne fornito 700 negli ultimi due anni, Fiat-Chrysler distribuirà al colosso dell’informatica altre migliaia di Chrysler Pacifica che verranno “trasformati” in taxi a guida autonoma.

Al contrario di molti costruttori, FCA ha deciso di affidare lo sviluppo della tecnologia relativa alla guida autonoma ad una realtà esterna alla sua, con lo scopo di condividere i costi per la ricerca e lo sviluppo e per raggiungere il migliore risultato possibile.

Dal canto suo, Waymo si appresta ad inaugurare quest’anno nella città di Phoenix il suo primo servizio di taxi a guida autonoma basato sulle Chrysler Pacifica, mentre in un secondo momento gli altri van appena ordinati serviranno per espandere il servizio anche in altre città degli Stati Uniti. Waymo ha infatti già effettuato dei test su strada in altre 25 città degli Usa tra cui: Atlanta, San Francisco, Detroit, Phoenix e Kirkland.

Chrysler Pacifica: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Raduno Suzuki 4×4: la passione va in scena in Romagna

Altri contenuti