Aumenti per la benzina, Agip raggiunge quota 1,344 euro al litro

Ritocchi al rialzo per Agip, che aumenta il prezzo della carburante verde. Crescono anche i prezzi alla pompa di API, Ip ed Esso

Non saranno certo contenti gli automobilisti che si metteranno in viaggio durante questo week-end, perché il prezzo dei carburanti ha ripreso a salire. Notizia di oggi il ritocco dei prezzi, ovviamente al rialzo, praticato da Agip, che aumenta di 2,5 centesimi, facendo arrivare così il prezzo della verde a 1,344 euro al litro.

Aumenta inoltre di 2 centesimi, il prezzo del gasolio, che tocca quota 1,191 euro al litro, mentre rimane invariato il prezzo del GPL. Aumenti in vista anche per chi decide di rifornirsi presso altri gestori: API e Ip hanno infatti deciso di aumentare il prezzo di benzina e gasolio di 1,5 centesimi, mentre è meno consistente l'aumento deciso da Esso, pari a 5 millesimi.

Se vuoi aggiornamenti su AUMENTI PER LA BENZINA, AGIP RAGGIUNGE QUOTA 1,344 EURO AL LITRO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 19 febbraio 2010

Vedi anche

Trump ai big three di Detroit: "investire negli Usa"

Trump ai big three di Detroit: "investire negli Usa"

L’eletto presidente repubblicano incontra i vertici Fca, Ford e General Motors: al primo posto la difesa del lavoro negli Stati Uniti.

Toyota nuovo partner ufficiale del CONI

Toyota nuovo partner ufficiale del CONI

Una flotta di 20 Toyota Rav4 Hybrid e 5 Lexus (NX ed RX) consegnata a Roma alla presenza di Andrea Carlucci (Toyota Italia) e Giovanni Malagò.

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Il 45° presidente degli Stati Uniti "invita" Bmw a costruire vetture negli Usa anziché in Messico: pena un dazio di importazione pari al 35%.