A Torino aziende canadesi in cerca di partner

Mercoledì 8 febbraio si svolgerà a Torino un incontro tra aziende canadesi e aziende italiane, per creare collaborazioni nel campo dell’auto.

A Torino aziende canadesi in cerca di partner

di Andrea Barbieri Carones

07 febbraio 2012

Mercoledì 8 febbraio si svolgerà a Torino un incontro tra aziende canadesi e aziende italiane, per creare collaborazioni nel campo dell’auto.

Aziende partner italiane nell’industria dell’auto cercasi. Nella giornata di mercoledì 8 febbraio, 23 aziende canadesi parteciperanno a un workshop alla ricerca di forme di collaborazione più o meno integrata con società italiane che abbiano un know how interessante per sviluppare nuovi prodotti.

L’evento, che si terrà presso il centro congressi Torino Incontra della capitale italiana dell’auto, vedrà la partecipazione di circa 70 imprese italiane, di cui quasi la metà provenienti direttamente dal Piemonte, regione leader in questo settore. Obiettivo: stringere accordi con aziende, centri di ricerca, università, laboratori di produzione per intensificare l’interscambio commerciale tra Italia e Canada, sull’onda dell’alleanza Fiat-Chrysler che in nord America sta dando risultati positivi in termini di vendite e di fatturato.

La provincia dell’Ontario – confinante con lo stato del Michigan e non lontana da Detroit – è infatti sede di stabilimenti di produzione di molte Case automobilistiche nordamericane in cui vengono “sfornati” ogni anno ben 2,6 milioni di veicoli, pari al 17% di tutta la produzione d’oltre Atlantico. Considerato tutto il Canada, vi sono ben 14 fabbriche di assemblaggio dove si producono vetture con marchio Fiat-Chrysler, Ford, General Motors, Honda e Toyota.