Obbligo catene da neve a bordo: dove e quando

L’allerta neve fa scattare l’obbligo di catene a bordo per chi percorrerà le aree urbane di Firenze.

Test pneumatici invernali a Cervinia

Altre foto »

Dopo un inverno mite, il freddo e la neve hanno colpito buona parte dell'Italia iniziando a causare una serie di disagi soprattutto al trasporto su gomma. Nel tentativo di ridurre al mimino il rischio di incidenti stradali, la maggior parte delle amministrazioni provinciali impongono l'obbligo di catene a bordo o il montaggio di pneumatici invernali.

Oltre a strade provinciali e statali, l'allarme neve ha fatto scattare l'obbligo di catene a bordo anche per tutto il territorio comunale di Firenze, comprese le aree urbane e i viali. In vigore fino al 31 marzo, la decisione del sindaco Matteo Renzi è stata presa per evitare i grossi problemi alla viabilità accaduti lo scorso anno. Per chi sarà sorpreso a Firenze senza catene o gomme termiche scatterà una multa di 80 euro e la decurtazione di due punti sulla patente.

Le ordinanze su l'obbligo di catene a bordo e montaggio di pneumatici da neve emesse da comuni, province e gestori delle strade si rivolgono in linea di principio ai soli autoveicoli (art. 54 del Codice della Strada). Nonostante la legge permetta l'uso di solo due pneumatici invernali - a patto che siano montati sullo stesso asse ed identici tra loro - il consiglio è di dotare comunque la vettura di quattro coperture termiche per una maggiore sicurezza di guida.

Se non si provvede all'installazione di pneumatici invernali, il Codice della Strada identifica per gli autoveicoli di classe M1 e merci N1 (fino a 3.5 t) le catene da neve omologate secondo la norma CUNA NC 178-01 come unico dispositivo ammesso dalla legge, vietando così l'uso di dispositivi come le "calze" da neve.

Naturalmente le limitazioni in caso di maltempo non si limitano alla sola città di Firenze. Scorrendo la pagina troverete infatti tratti di viabilità autostradale ed extraurbani, divisi per regione, interessati dall'obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali.

Abruzzo

Autostrada A24 Roma - Teramo: dal km 33,300 (Vicovaro - Mandela) al km 149.000 (Basciano - Villa Vomano): dal 15 novembre 2011 al 15 aprile 2012;

Autostrada A25 Roma - Pescara, tratto Svincolo di Torano - Pescara: dal km 73.671 (svincolo direzionale Torano) al km 196.000 (Pescara innesto A14): dal 15 novembre 2011 al 15 aprile 2012.

Basilicata

Autostrada A3 Napoli - Reggio Calabria, tratto Salerno - Reggio Calabria: dal km 103.800 (Padula - Buonabitacolo) al km 194.000 (Frascineto): dal 15 novembre 2011 al 31 marzo 2012; Comune di Stigliano (Matera): tutte le strade comunali fino a revoca.

Calabria

Autostrada A3 Napoli - Reggio Calabria, tratto Salerno - Reggio Calabria: dal km 103.800 (Padula - Buonabitacolo) al km 194.000 (Frascineto), dal 15 novembre 2011 al 31 marzo 2012.
Strade statali: dal 15 novembre 2011 al 31 marzo 2012 per SS 107 (l'intero tratto fino al km 137.300); SS 108Bis (l'intero tratto fino al km 55.200); SS 177 (l'intero tratto fino al km 59.735); SS 179 (l'intero tratto fino al km 5.800); SS 179Dir (l'intero tratto fino al km 27.460); SS 182 (dal km 43.000 al km 73.000); SS 283 (dal km 12.000 al km 18.000); SS 616 (da Colosimi a Martirano - svincolo A3); SS 660 (l'intero tratto fino al km 43.400); SS 682 (dal km 15.000 al km 24.000).

Campania

Autostrada A3 Napoli - Reggio Calabria, tratto Salerno - Reggio Calabria: dal km 103.800 (Padula - Buonabitacolo) al km 194.000 (Frascineto), dal 15 novembre 2011 al 31 marzo 2012.

Emilia Romagna

Autostrada A1 Milano - Napoli, tratto nodo Bologna: dal km 195.247 (raccordo Casalecchio) al km 209.800 (Sasso Marconi), dal 1 novembre 2011 al 15 aprile 2012;

Autostrada A1 Milano - Napoli: tratto Bologna - Arezzo, dal km 210.100 (Sasso Marconi) al km 358.600 (Arezzo), dal 1 novembre 2011 al 15 aprile 2012;

Autostrada A14 Bologna - Taranto: tratto Bologna - Pesaro Urbino, dal km 29.800 (allacciamento A14) al km 143.844 (Cattolica).

Strade statali: SS 63 del Valico del Cerreto: dal km 92.000 (La Bettola - Reggio Emilia) al km 35.550 (Passo del Cerreto), dal 1 novembre al 31 marzo di ogni anno.

Strade comunali: tutte le strade per i Comuni di Sassuolo (Modena), dal 15 novembre 2011 al 14 aprile 2012; Pavullo (Modena), dal 15 novembre 2011 al 15 aprile 2012; Modena dal 15 novembre 2011 al 15 aprile 2012.

Lazio

Autostrada A24 Roma - Teramo: dal km 33,300 (Vicovaro - Mandela) al km 149.000 (Basciano - Villa Vomano): dal 15 novembre 2011 al 15 aprile 2012;

Autostrada A25 Roma - Pescara, tratto Svincolo di Torano - Pescara: dal km 73.671 (svincolo direzionale Torano) al km 196.000 (Pescara innesto A14): dal 15 novembre 2011 al 15 aprile 2012.

Liguria

Autostrada A7 Milano - Genova. Tratto Genova - Serravalle Scrivia: dal km 84.500 (Serravalle) al km 125.778 (Genova Bolzaneto), dal 1 novembre al 15 aprile di ogni anno;

A26 Voltri - Gravellona Toce: tratto Genova - Allacciamento A26/A7, dal km 0.00 (Allacciamento A10) al km 59.666, dal 1 novembre al 15 aprile di ogni anno;
A26 Raccordo autostradale A26/A7
(tratto Predosa - Bettole): dal km 0.00 al km 17.000, dal 1 novembre al 15 aprile di ogni anno.

Strade provinciali: l'obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve va dal 1 novembre al 31 marzo di ogni anno per Sp32 di Leivi (San Colombano Certenoli, dal km 5.268 al km 8.335); Sp58 di Crocetta (da Orero - km 0.00 a Coreglia Ligure - km 6.560); Sp71 di Monte Cornua (Sori, dal km 6.341 al km 8.945); Sp225 della Val Fontanabuona (da Carasco - km 6.636 a Bargagli - km 33.215); Sp333 di Uscio (da Avegno - km 7.881 a Moconesi - km 19.845); Sp523 di Centocroci (dal km 79.440 al km 82.609 e da Casarza Ligure - km 92.866 a Sestri Levante - km 94.205).

Lombardia

Provincia di Cremona: Strade provinciali con obbligo di catene o pneumatici da neve dal 25 novembre 2011 al 31 marzo 2012: Sp21 Cignone - Corte de' Frati; Sp26 Brazzuoli - Pieve d'Olmi; Sp33 Seniga - Isola Pescaroli; Sp37 Crema - Casaletto Ceredano; Sp38 Formigara - Oscasale; Sp39 Soncino - Calcio; Sp40 Paderno - Gadesco; Sp43 Crema - Credera; Sp44 Soncino - Casaletto di Sopra; Sp47 Soresina - Crotta d'Adda; Sp 53 Rubbiano - Persia; Sp80 Pianengo - Cremosano; Sp83 di Persico; Sp84 di Pizzighettone; Sp87 Giuseppina; Sp88 di Bozzolo; Sp95 di Longhirone; SP96 di Alfiano; Sp CR10 Padana Inferiore; Sp CR234 Codognese; Sp CR235 di Orzinuovi; Sp Cr343 Asolana; Sp CR415 Paullese; Sp CR498 Soncinese.

Provincia di Lecco: tutte le strade provinciali in presenza di fenomeni meteorologici nevosi.

Provincia di Pavia: la normativa provinciale indica "Dal 1 gennaio al 31 dicembre di ogni anno a tempo indeterminato" per: Sp35 dei Giovi dal km 79.650 al km 81.370; Sp596 dei Cairoli dal km 2.100; Sp69 Ofani dal km 1.100 al km 1.900 e dal km 6.050 al km 7.800.

Provincia di Varese: dal 15 novembre al 15 marzo di ogni anno per tutte le strade provinciali.

Piemonte

Autostrada A6 Torino - Savona, nel tratto Marene - Savona dal 15 novembre 2011 al 15 aprile 2012;

Autostrada A32 Torino - Bardonecchia, nel tratto fra il km 35.000 e il km 72.385 dal 15 ottobre al 15 aprile di ogni anno.

Strade statali, dal 15 ottobre al 15 aprile di ogni anno per: SS20 da Borgo San Dalmazzo (km 80.140) al confine di Stato (km 108.700); SS21 da Argentera (km 54.700) al confine di Stato (km 59.708); SS659 dal km 26.000 al km 41.700.
Toscana

Autostrada A1 Milano - Napoli: tratto Bologna - Arezzo, dal km 210.100 (Sasso Marconi) al km 358.600 (Arezzo), dal 1 novembre 2011 al 15 aprile 2012;

Autostrada A11 Firenze - Pisa Nord: per tutto il periodo invernale 2011 - 2012 dal km 0.000 al km 81.100.

Trentino - Alto Adige

Ordinanza emessa dalla Provincia autonoma di Bolzano: su tutte le strade statali e provinciali obbligo di catene o pneumatici da neve durante i periodi di precipitazioni nevose o di possibili formazioni di ghiaccio sul piano stradale.

Umbria

Raccordo autostradale RA06 Bettolle - Perugia dal km 19.090 al km 58.470 (Ponte San Giovanni) dal 1 dicembre 20911 al 31 marzo 2012.

Strade statali, dal 1 dicembre 2011 al 31 marzo 2012: SS3 Flaminia dal km 103.900 al km 122.000, dal km 170.000 al km 188.500 e dal km 195.790 al km 197.050 (innesto SS76); SS3 Bis - Itinerario E45 dal km 3.000 al km 14.500 e dal km 87.000 al km 133.755; SS73Bis dal km 0.000 al km 16.804; SS76 dal km 0.000 al km 3.314; SS77 dal km 1.050 al km 27.844; SS205 dal km 45.800 al km 52.100 (innesto A1); SS219 dal km 0.000 al km 5.600 e dal km 5.800 al km 44.920; SS318 dal km 8.000 al km 42.170; SS448 dal km 0.000 al km 25.440; SS675 dal km 54.500 al km 67.000; SS685 dal km 7.396 al km 40.000.

Valle D'Aosta

Le disposizioni valgono dal 15 ottobre al 15 aprile di ogni anno.

Trafori: T1 Traforo Monte Bianco, dal km 9.550 all'imbocco traforo; T2 Traforo Gran San Bernardo.

Autostrada A5 Aosta - Traforo Monte Bianco: da Aosta al traforo; Autostrada A5 Torino - Aosta, nel tratto Quincinetto - Aosta, dal km 53.192 al km 110.934.

Veneto

Le ordinanze (emesse da Anas Veneto e, sulle Regionali e provinciali del territorio bellunese, Veneto Strade - Direzione operativa di Belluno) restano in vigore fino alla revoca, in caso di precipitazioni nevose o possibili formazioni di ghiaccio sul piano stradale.

Strade statali: SS12; SS47; SS50; SS50 Bis var; SS51; SS51 Bis; SS52; NSA127; NSA215; NSA 309; NSA317.

Strade Regionali: SR48 delle Dolomiti; SR50 del Grappa e Passo Rolle; SR203 Agordina; SR204 elluno Mas; SR348 Feltrina; SR355 di Val Degano.

Se vuoi aggiornamenti su OBBLIGO CATENE DA NEVE A BORDO: DOVE E QUANDO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 31 gennaio 2012

Vedi anche

Bollo auto: sconto per chi sceglie la domiciliazione bancaria

Bollo auto: sconto per chi sceglie la domiciliazione bancaria

In Lombardia è previsto uno sconto del 10% sul bollo auto per chi sceglie la domiciliazione bancaria.

Bollo auto: chi non paga, non potrà circolare

Bollo auto: chi non paga, non potrà circolare

Emendamento PD alla Legge di Stabilità: dal 2018 i centri revisione controlleranno anche la situazione bollo. Niente collaudo per chi non pagherà.

Trump presidente USA: gli effetti sul mondo dell

Trump presidente USA: gli effetti sul mondo dell'auto

L'elezione di Donald Trump alla Casa Bianca avrà conseguenze anche sul mondo dell'auto, con particolare attenzione ad emissioni e delocalizzazione.