Le nuove city car Volkswagen si faranno a Bratislava nel 2011

Volkswagen ufficializza che la nuova famiglia di city car, basate sui concept Up! e Space Up!, verrà prodotte dal 2011 in Slovacchia

Volkswagen Up! Concept

Altre foto »

E' previsto per il 2011 l'avvio della produzione di una nuova gamma di city car Volkswagen. E tutto fa supporre che si tratti della Up! e della Space Up!, gli studi per vetture da città presentati come concept, rispettivamente, al Salone di Francoforte e al Salone di Tokyo del 2007.

Una nota diramata dalla Casa di Wolfsburg indica che a Bratislava, la Capitale della Slovacchia, dove Volkswagen  possiede uno stabilimento per la produzione di vetture destinate ai Paesi dell'Est europeo, verranno avviate le linee di montaggio per una "famiglia" di citycar (in due versioni, a 3 e a 5 porte) lunghe in media 3 metri e mezzo e in grado di ospitare quattro persone. In pratica l'identikit della Volkswagen Up! e della "sorella" Space Up!, che corrisponderebbero in pieno alle indicazioni fornite dalla Casa madre, che dopo il restyling della smart e il recente lancio della Toyota iQ, non poteva restare alla finestra.

Nel Settembre del 2007, al Salone di Francoforte, era stata presentata una simpatica concept car, caratterizzata dalla possibilità di montare un motore posteriore (finora inedito) di 1.2 l di cilindrata oppure una unità turbocompressa di 900 cc: una soluzione progettata per guadagnare spazio nel bagagliaio (visto che, date le dimensioni "a guscio" della vetturetta, si può tranquillamente pensare che davanti le dimensioni siano maggiori rispetto a dietro).

La linea della carrozzeria, disegnata dall'italiano Walter De Silva, presentava una netta separazione dal concetto che ha caratterizzato la sfortunata Fox (nata sulle ceneri della Lupo, dunque completamente diversa dalla Up!), e costituì un preludio alla presentazione, avvenuta al Salone di Tokyo di pochi mesi dopo, di una seconda concept car, chiamata Space Up!.

Quest'ultima è una versione a passo allungato della Up!, dotata degli stessi motori ma di quattro porte apribili "ad armadio" (quelle posteriori ad apertura controvento), di lunghezza superiore (3,68 m), più alta (1,54 m) di quattro centimetri rispetto alla Up!, con quattro posti e dalla capienza decisamente migliore (il volume indicato per il bagagliaio era di 220-1005 litri, cui si accede tramite un portellone in materiale plastico).

Ecco, quindi, che l'identità delle due citycar può essere svelata. Non resta che attendere il 2011.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 23 aprile 2009

Altro su Volkswagen

Volkswagen e-up!: due esemplari consegnati alla Gendarmeria Vaticana
Ecologiche

Volkswagen e-up!: due esemplari consegnati alla Gendarmeria Vaticana

Le citycar elettriche si preparano a servizi di ordine pubblico e sicurezza. Lo scorso dicembre consegnate quattro unità alla Polizia di Stato.

Overland 2017: 30.000 km con i Veicoli Commerciali Volkswagen
Aziendali

Overland 2017: 30.000 km con i Veicoli Commerciali Volkswagen

California Beach, Amarok e Transporter Kombi sono il "parco auto" Overland, che si avvale del software Visirun di controllo e gestione flotte.

Volkswagen Golf MY 2017: due weekend Porte Aperte
Ultimi arrivi

Volkswagen Golf MY 2017: due weekend Porte Aperte

Con il lancio di Golf e Golf Variant MY 2017, è possibile "toccare con mano" le novità multimediali di bordo. I prezzi di listino dell’intera gamma.