GMC Terrain e Denali MY 2015: anteprima al Salone di New York

Un’immagine rinnovata per il Suv di media gamma del marchio di general Motors: debutterà in listino il prossimo autunno.

GMC Terrain e Denali MY 2015: anteprima al Salone di New York

di Francesco Giorgi

01 aprile 2015

Un’immagine rinnovata per il Suv di media gamma del marchio di general Motors: debutterà in listino il prossimo autunno.

Un’immagine rinnovata per il Suv di media gamma di Gmc. E’ la nuova edizione di Gmc Terrain, che a tre anni di distanza dall’ultimo restyling viene presentata in questi giorni al Salone di New York (in programma da domani a lunedì 13 aprile). La vettura, chiamata a sostenere un ruolo chiave nelle proposte del marchio di General Motors e programmata per il debutto il prossimo autunno, si basa come già nella precedente serie sulla piattaforma “Theta” di General Motors.

A livello di corpo vettura, le modifiche introdotte nella nuova edizione Model Year 2015 di Gmc Terrain comprendono i nuovi paraurti (anteriore e posteriore) con inedite cromature a “C” inserite intorno ai fendinebbia, un nuovo disegno per la griglia anteriore con cornice cromata, cofano motore ridisegnato, luci diurne a Led per gli allestimenti superiori, nuovo design per i cerchi da 18″ (per Terrain e Denali); all’interno, la nuova Gmc Terrain MY 2015 mette in mostra una nuova consolle centrale con grafica aggiornata, nuovi rivestimenti per gli allestimenti “SL” e “SLE”, nuove rifiniture in pelle per la versione “SLT”, accenti “New Light Titanium – Jet Black” per Denali, sedili anteriori a otto regolazioni per la versione “SLT” (questo equipaggiamento, finora, era disponibile esclusivamente per Denali), nuovo comando cambio cromato, presenza di “Blind Side Zone Alert” e “Cross Traffic Alert” anche per gli allestimenti “SLE” e “SLT” (finora disponibili soltanto su Denali) e due nuove tinte carrozzeria: White Frost Tricoat e Crimson Red Tintcoat. L’abitacolo, inoltre, offre l’esclusivo sistema modulare GM MultiFlex per i sedili posteriori: la capacità di carico varia da 894 litri nel normale assetto di marcia a 1.809 litri a sedili posteriori completamente abbattuti.

Sotto il cofano, il nuovo Gmc Terrain MY 2015 (la trazione è posteriore per l’allestimento “SL” e integrale per le versioni “SLE”, “SLT” e Denali) viene equipaggiato con due motorizzazioni: si tratta del 2.4 “Ecotec” a iniezione diretta e del 3.6 V6, anch’esso a iniezione diretta, che sviluppa 301 CV e 369 Nm di coppia massima, per una capacità di traino di 1.600 kg.

L’equipaggiamento di serie per il nuovo Gmc Terrain MY 2015 offre il sistema “Gmc IntelliLink” con “OnStar”, WiFi hotspot e connettività 4G Lte, per consentire a conducente e passeggeri di essere sempre connessi; il portellone ad apertura programmata e memorizzata, dotato di una funzione “memory” che ne ferma l’apertura ad una determinata altezza in modo da non creare disagio nei garage o box non particolarmente alti; il “Side Blind Zone Alert“, il “Rear Cross Traffic Alert“, il “Rear Park Assist“, “Forward Collision Alert” e “Lane Departure Warning“.