Porsche: a Detroit un nuovo modello a sorpresa

Dopo 4 anni di assenza la Casa di Zuffenhausen ritorna al NAIAS di Detroit con una misteriosa sorpresa definita “spettacolare”.

Porsche: a Detroit un nuovo modello a sorpresa

Tutto su: Porsche

di Francesco Donnici

06 dicembre 2010

Dopo 4 anni di assenza la Casa di Zuffenhausen ritorna al NAIAS di Detroit con una misteriosa sorpresa definita “spettacolare”.

Il Salone di Detroit in programma dal 4 al 12 gennaio 2011, vedrà il ritorno del marchio Porsche dopo ben 4 anni di assenza dall’evento americano e per l’occasione presenterà un nuovo modello definito dallo stesso Costruttore una “sorpresa spettacolare”.

Ad affermarlo è il portavoce Hans-Gerd Bode che in un intervista ha lasciato intendere che la nuova concept-car potrebbe essere una “via di mezzo” tra la futura 911 e la sportivissima 918 Spyder, a sua volta annunciata dal Presidente Matthias Muller in una precedente intervista.[!BANNER]

Tra le varie ipotesi prese in considerazione, quella più affascinante riguarda una nuova sportiva – chiamata 929 – che dovrebbe sfruttare pianale e schema ibrido della 918 Spyder.

In questo caso il condizionale è d’obbligo visto che il marchio Porsche per raggiungere l’ambizioso obiettivo di 150.000 unità prodotte all’anno, presenterà nei prossimi anni numerosi modelli tra cui il crossover Cajun, la coupé 928 e la piccola spider soprannominata “baby Boxster”.