I modelli Dodge saranno a marchio Fiat?

Caliber, Journey e Nitro potrebbero cambiare logo. Fiat sembrerebbe intenzionata a togliere i marchi americani dal mercato europeo

I modelli Dodge saranno a marchio Fiat?

Tutto su: FIAT

di Redazione

10 febbraio 2010

Caliber, Journey e Nitro potrebbero cambiare logo. Fiat sembrerebbe intenzionata a togliere i marchi americani dal mercato europeo

Fiat potrebbe a breve colmare la lacuna nel segmento delle SUV e e delle crossover. In una maniera del tutto inaspettata. Pare infatti che il gruppo torinese sia intenzionato a posizionare il proprio logo sul cofano di Caliber, Journey e Nitro, vetture attualmente Dodge. Conferme ufficiali in tal senso per ora non ce ne sono, tuttavia un segnale forte arriva dalla decisione – quella sì certa – di eliminare entro il 2011 Chrysler e i suoi marchi dal mercato europeo.

Via i simboli yankee, rimarrebbero invece i modelli attualmente in produzione, da proporre con il marchio Fiat. La strategia industriale potrebbe garantire siginificativi introiti e nel contempo arricchire una proposta di veicoli tuttofare che per il momento si limita alla Sedici. Potrebbero poi arrivare per le americane delle novità tecniche, come la sostituzione dei motori diesel. Per esempio il 2 litri turbodiesel di origine Volkswagen potrebbe lasciare spazio al più moderno, grintoso e meno assetato Multijet da 163 CV.[!BANNER]

In attesa di riscontri significativi, si può confermare invece che non ci sarà alcun futuro per modelli come la Avenger, mai compresa dalla clientela del Vecchio continente, o la Viper, che tuttavia saluta con un arrivederci. Come già accennato negli scorsi mesi, squadre di progettisti sono al lavoro per dare forma ad una generazione della supercar ancor più competitiva.