Isuzu Mu-X: restyling 2017 per il Suv giapponese

Arriva l’edizione Model Year 2017 dello "Sport Utility" giapponese a sette posti: due unità diesel 1.9 e 3.0, estetica vicina al pickup D-Max.

Isuzu Mu-X MY 2017: immagini ufficiali

Altre foto »

Il marchio giapponese Isuzu svela l'edizione restyling del Suv "mid-size" a sette posti Mu-X, evoluzione dello Sport Utility Mu-7 e che aveva debuttato in diversi mercati mondiali nel 2013 con la serie F10.

L'aggiornamento per Isuzu Mu-X (già presentato in Australia e in India: è imminente il debutto in Thailandia in una versione che celebra i sessant'anni di presenza Isuzu sul mercato locale: le immagini pubblicate si riferiscono a quest'ultima) segue di alcuni mesi l'upgrade realizzato sul pickup D-Max - con il quale il Suv di medie dimensioni Mu-X condivide la piattaforma -, a sua volta rinnovato nella scelta delle motorizzazioni (nuovi diesel da 1,9 e 3 litri) e offerto in vendita su una gamma di tre tipologie di allestimento (Single Cab, Space Cab, Crew Cab) e quattro modelli di equipaggiamento ("Satellite", Planet", "Solar", "Quasar").

Relativamente all'impostazione del corpo vettura (che mantiene dimensioni piuttosto "importanti: 4,82 m di lunghezza, 1,86 m di larghezza e altezze variabili fra 1,82 m e 1,86 m, a seconda delle versioni), Isuzu Mu-X Model Year 2017 (che sarà contrassegnato dalla sigla F20) presenta un nuovo disegno nella zona anteriore, in special modo riguardo alla calandra, al paraurti e alla forma della fanaleria, così come nelle luci diurne, ora a Led. Lo sviluppo laterale del veicolo rimane, essenzialmente, simile alla serie precedente; alcune novità si notano nella parte posteriore del Suv giapponese, che mette in evidenza i gruppi ottici a Led e un paraurti ridisegnato: in questo caso, l'obiettivo è relativo all'aumento dell'angolo di attacco. Si tratta, nel complesso, degli aggiornamenti attuati lo scorso autunno proprio per Isuzu D-Max. In più, sono da segnalare nuovi cerchi in lega da 18" dal disegno a sei razze sdoppiate, e un sottile Spoiler posteriore, collocato sulla sommità del portellone.

All'interno, l'abitacolo di Isuzu Mu-X Model Year 2017, sviluppato per ospitare sette occupanti adulti, propone un nuovo rivestimento in tinta bicolore per la plancia, un upgrade alle rifiniture e, nel capitolo infotainment, l'adozione di un nuovo display da 8" completo di sistema MirrorLink. La capacità del vano bagagli offre, senza la terza fila di sedili, 878 litri, e può aumentare a 1.830 litri con anche la seconda fila completamente abbattuta. La dotazione di bordo si completa con impianto audio ad otto altoparlanti, una presa Usb supplementare a disposizione degli occupanti la seconda fila di sedili e connettività Bluetooth.

Sotto il cofano, l'edizione Model Year 2017 di Isuzu Mu-X viene proposta su due motorizzazioni, entrambe turbodiesel: una "piccola" unità da 1,9 litri, che sviluppa 150 CV e 350 Nm di coppia massima; e il 3 litri da 177 CV e 380 Nm che già equipaggia l'aggiornato Isuzu D-Max. Il turbodiesel 1.9 viene abbinato esclusivamente alla trazione posteriore, e dispone, a scelta, del cambio manuale a sei rapporti oppure automatico Rev Tronic, sempre a sei rapporti. Per il più grande 3.0 turbodiesel (aggiornato negli iniettori e nel sistema di controllo dei gas di scarico), che dispone del sistema di assistenza nelle discese "Hill Descent Control", la trazione è integrale, e la trasmissione si avvale del Cambio automatico a sei rapporti. 

 

Se vuoi aggiornamenti su ISUZU MU-X: RESTYLING 2017 PER IL SUV GIAPPONESE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 15 marzo 2017

Vedi anche

Formula E: arriva il via libera del Campidoglio per l’e-Prix di Roma

Formula E: arriva il via libera del Campidoglio per l’e-Prix di Roma

La Formula E si prepara a sbarcare a Roma dopo il primo via libera ufficiale dell’Assemblea capitolina.

Jaguar I-Pace: a Francoforte la versione pronta al debutto su strada

Jaguar I-Pace: a Francoforte la versione pronta al debutto su strada

Il Suv elettrico che porta Jaguar nel settore della mobilità a zero emissioni sarà svelato a Francoforte in veste definitiva: sul mercato nel 2018.

Pininfarina: tris di elettriche al Salone di Shanghai

Pininfarina: tris di elettriche al Salone di Shanghai

Le tre elettriche svelate da Pininfarina e Hybrid Kinetic Group ci mostrano come design e sostenibilità sono il futuro dell'automotive.