Mercedes Aesthetics A: nuovo stile per le compatte della Stella

Lo studio stilistico evidenzia alcuni tratti della futura berlina compatta teutonica

 

Non si può certo dire che i designer Mercedes non abbiano colpito nel segno rinnovando la gamma con modelli di grande successo. Ma la prossima generazione delle compatte della Stella a Tre Punte segnerà un cambiamento ancora più rigoroso nel linguaggio stilistico e  l'"Aesthetics A" è lì a testimoniarlo.

Infatti, il team di progettazione con questo studio, che vedremo a marzo durante il Salone dell'Auto di Ginevra, fornisce una chiara indicazione di come sarà la filosofia progettuale del Brand in un futuro non troppo lontano. In pratica, si riprende, evolvendolo, il discorso stilistico intrapreso nel 2012 con la nuova Classe A con l'obiettivo di conciliare tradizione e modernità.

Anziché modificare la forma di base con le linee e le pieghe, i progettisti Mercedes-Benz impiegano superfici ampie perpendicolari le une alle altre per sagomare il disegno del corpo vettura con giochi di luci ed ombre che ne sottolineano le proporzioni. Inoltre, il colore rosso evidenzia la sensualità e l'emozione della scultura. Queste nuove forme nel segmento delle compatte, danno nuovo lustro alle berline classiche molto richieste al di fuori del mercato europeo.

L'"Aesthetics A" è la continuazione di una serie di sculture firmate Mercedes-Benz, come l'"Aesthetics No. 1" (2010), "l'estetica n ° 2", "Aesthetics 125" (entrambe del 2011) e "l'Aesthetics S" (2012).

Dieter Zetsche, CEO di Daimler AG e Responsabile di Mercedes-Benz Cars, sottolinea: "un buon design è molto più di una semplice creazione di prodotti di bell'aspetto, combina la funzionalità con il fascino e dà una forma distintiva ai valori del Marchio. Siamo lieti che il nostro team di progettazione sotto la guida di Gorden Wagener sia tra i migliori nel settore, perché le ottime vendite globali dei nostri veicoli è, in ultima analisi, anche a merito del loro design eccezionale ".

 

 

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 30 gennaio 2017

Altro su Mercedes-Benz

Mercedes Amg Project One: dalla F1 alla strada
Concept

Mercedes Amg Project One: dalla F1 alla strada

Meno di 300 unità, prezzo sui 2 milioni di euro; modulo ibrido da 1.020 CV derivato dalla F1. La Project One sarà esposta al Salone di Francoforte.

Mercedes Concept A Sedan: in anteprima al Salone di Shanghai
Concept

Mercedes Concept A Sedan: in anteprima al Salone di Shanghai

Riflettori puntati sul nuovo linguaggio stilistico per la futura generazione di "compatte" Mercedes, che si esprime nella Concept A Sedan.

Mercedes C63 Amg by Best Cars & Bikes: coupé da 580 CV
Tuning

Mercedes C63 Amg by Best Cars & Bikes: coupé da 580 CV

Dal dealer tedesco un programma di elaborazione per la coupé C63 Amg: kit centralina, scarico Capristo, assetto KW, cerchi Schmidt scomponibili.