Bristol Bullet, svelata la nuova roadster inglese

La Bristol Bullet è realtà. Dopo il prototipo al Goodwood Festival of Speed, il marchio inglese ha presentato la nuova due posti da 370 cavalli.

Bristol Bullet, svelata la nuova roadster inglese

di Simonluca Pini

29 luglio 2016

La Bristol Bullet è realtà. Dopo il prototipo al Goodwood Festival of Speed, il marchio inglese ha presentato la nuova due posti da 370 cavalli.

Bristol Cars ha diffuso le immagini della nuova Bullet. Presentata in veste di prototipo al Goodwood Festival of Speed, la nuova Bullet segna il ritorno del marchio inglese dopo un periodo complicato dal punto di vista finanziario, segnato dall’acquisizione nel 2011 da parte di Frazer-Nash Research Ltd.

Protagonista dei festeggiamenti del 70° anniversario in programma il prossimo anno, la Bristol Bullet unisce passato e futuro. Tra le soluzioni retrò troviamo le pinne posteriori, chiaro riferimento alla Bristol 405 Drophead, mentre l’attualità è rappresentata da elementi come le luci a LED o il generoso schermo dell’impianto infoitanment a centro plancia. A bordo troviamo un ambiente minimal ma di alta qualità, con finiture in pelle, legno e carbonio.

Abbinata ad una carrozzeria completamente in fibra di carbonio, sotto il cofano anteriore la Bristol Bullet nasconde la motorizzazione V8 aspirata 4.8 litri di origine BMW da 370 cavalli, abbinabile al cambio manuale o in alternativa alla trasmissione automatica. Grazie al peso contenuto in soli 1.100 chilogrammi, la Bristol Bullet impiega per raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo solo 3.8 secondi e dichiara una velocità limitata elettronicamente di 250 km/h.