Honda CR-V 2015: 1.6 diesel da 160 CV

Un motore da record ed un cambio automatico a 9 rapporti per il SUV Honda.

Honda CR-V 2015

Altre foto »

La Honda aggiorna la CR-V, un'auto di successo, venduta in oltre 750.000 unità sul mercato europeo dal 1997. Per il 2015 ha in serbo una sorpresa: un nuovo motore diesel 1.6 da ben 160 CV abbinato ad un Cambio automatico a 9 rapporti. Il tutto unito ad una nuova immagine che beneficia degli interventi dei designer soprattutto nel frontale.

Dunque, la CR-V 2015 si presenta rivista nell'estetica con una nuova calandra che va ad integrarsi nei gruppi ottici anteriori, e dei nuovi fari posteriori con tecnologia a LED. Ci sono anche cerchi in lega di diverso disegno ed un interno rivisitato con materiali di qualità superiore ed un nuovo schermo da 7 pollici per un rinnovato sistema d'infotainment.

Adesso oltre alla radio DAB, c'è il sistema operativo Android 4.0.4 per dialogare con il proprio smartphone; non manca la possibilità di accedere alla rete, di utilizzare il navigatore satellitare e di controllare i contorni della vettura durante i parcheggi attraverso la retrocamera.

Chiaramente, la vera novità è sotto il cofano, ovvero il 1.6 i-DTEC da 160 CV e 350 Nm di coppia massima: un vero record per la categoria. Merito della Sovralimentazione a doppio stadio con una turbina ad alta pressione a geometria variabile per i bassi regimi ed una più convenzionale, a bassa pressione, per gli alti; una coppia di elementi che ai regimi intermedi lavora in sinergia per offrire sempre il miglior apporto al motore.

Nonostante un potenziale da riferimento per la categoria, i consumi dichiarati sono di appena 4,9 l/100 km, mentre le emissioni di Co2 si attestano su 129 g/km; e stiamo parlando di un SUV non proprio lillipuziano, dotato di bagagliaio con ben 589 litri utili quando i sedili sono in posizione convenzionale.

Non manca un'altra chicca: il Cambio automatico a 9 velocità, che sostituisce il precedente 5 marce, ed assicura un maggiore spunto, unito ad una migliore ripresa e ad una maggiore efficienza. Tanto per fare un esempio: è in grado di passare direttamente dalla nona alla quinta marcia, o dalla settima alla quarta marcia.   

Dal punto di vista della Sicurezza passiva invece, è doveroso sottolineare la presenza di un dispositivo in grado di percepire l'eventuale intrusione sulla traiettoria della CR-V da parte di un'altra auto e di far reagire rapidamente il SUV Honda alla situazione.

Se vuoi aggiornamenti su HONDA CR-V inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 20 gennaio 2015

Altro su Honda CR-V

Honda CR-V 2015: rinnovati design, motori e dotazione
Anteprime

Honda CR-V 2015: rinnovati design, motori e dotazione

Il crossover Honda offre un’estetica affinata, a cui si aggiunge un nuovo propulsore diesel e una ricca dotazione di accessori tecnologici.

Honda CR-V: debutta l
Tecnica

Honda CR-V: debutta l'Intelligent Adaptive Cruise Control

Sulla nuova Honda CR-V debutterà il controllo di crociera intelligente che evita l'impatto con le vetture che tagliano la strada.

Honda CR-V è il SUV più venduto al mondo
Mercato

Honda CR-V è il SUV più venduto al mondo

La Honda CR-V si conferma un prodotto di successo, al punto da superare i concorrenti ed essere il SUV più venduto nel primo trimestre dell'anno.