Bmw M5 2014: le immagini ufficiali

Equipaggiata con il V8 4.4 a tecnologia TwinPower Turbo da 560 CV e una massiccia dose di aggressività, Bmw M5 MY 2014 è pronta al debutto.

Bmw M5 MY 2014: immagini ufficiali

Altre foto »

Ancora più tecnologica, ultraperformante e dall'eterna trazione posteriore (un marchio di fabbrica, destinato, sembra, nei prossimi anni a lasciare campo libero alla trazione integrale). Ecco la carta d'identità della nuova Bmw M5 2014, declinazione racing della Serie 5.

Il corpo vettura, che si segnala per l'adozione degli stilemi sportivi che caratterizzano le altre versioni "M" di Bmw (come la neo pensionata M3 e l'imminente M4), quali le ampie prese d'aria anteriori al paraurti, il sottile splitter inferiore, le feritoie orizzontali ai parafanghi anteriori, i passaruota leggermente allargati che si raccordano con le "minigonne" sottoporta e, al posteriore, un esclusivo Diffusore inferiore, offre una gamma di nuove tinte carrozzeria (Pure Metal Silver, Pyrite Brown Metallic, Frozen Blue Metallic e una linea di verniciature opache personalizzate). Le dimensioni, piuttosto "importanti", sono le stesse delle corrispondenti versioni "berlina" di Bmw M5: 4,91 m la lunghezza, 1,89 m di larghezza e 1,456 m di altezza, per 520 litri di capienza al bagagliaio.

Quanto alla motorizzazione, la nuova Bmw M5 MY 2014 conferma l'adozione del performante V8 da 4,4 litri per 560 CV e 680 Nm di coppia massima a 1.500 giri/min, equipaggiato con doppio turbocompressore (tecnologia M TwinPower Turbo), abbinato alla trasmissione "M" con doppia frizione, cambio a sette rapporti e differenziale "M" attivo al retrotreno, che consente alla vettura una velocità massima (autolimitata) di 250 km/h e un'accelerazione 0-100 km/h in 4,3 secondi. Il consumo a ciclo medio dichiarato da Bmw è di 10,1 km con un litro (7,1 km a ciclo urbano e 13,2 km/l a ciclo extraurbano).

Esiste un'ulteriore configurazione powertrain: si tratta del "Competition Pack", sviluppato dai tecnici Bmw Motorsport per conferire ulteriore aggressività al V8 della M5. In questa versione, caratterizzata da una rivisitazione all'elettronica di gestione e alla risposta del sistema TwinPower Turbo, la vettura eroga una potenza di ben 575 CV.

L'equipaggiamento di serie della nuova Bmw M5 MY 2014 comprende fanaleria anteriore Xeno, fanali posteriori a Led, ulteriori funzionalità per il sistema Bmw ConnectedDrive (che si articola su dispositivi di assistenza al conducente e innovativi servizi di mobilità per ottimizzare sicurezza e comfort durante la marcia) con il nuovo Driving Assistant System che incorpora il Lane Departure Warning, il Lane ChangeWarning (utilizzabile già a partire da 20 km/h)  e il Collision Warning che si attivano attraverso una microcamera, collocata sul parabrezza per la registrazione di veicoli e pedoni e, in caso di rilevamento di una potenziale collisione, offrono al conducente segnali di allarme visivi e acustici, sino a frenare moderatamente la vettura nelle situazioni di emergenza. Il sistema infotainment offre la nuova funzione Online Entertainment che consente l'accesso a un database musicale di 12 milioni di brani e, in combinazione con il sistema di navigazione satellitare "Professional" e l'opzione ConnectedDrive Services, permette l'utilizzo di ulteriori funzioni.

La versione Model Year 2014 è, con tutta probabilità, l'ultima Bmw ad alte prestazioni equipaggiata con trazione posteriore. Secondo recenti indiscrezioni che circolano sul Web, la prossima serie di Bmw M5 (unitamente alla futura generazione di Bmw M6) sarà a trazione integrale. Si abbatterà, dunque, il "baluardo" della trazione posteriore che per decenni ha caratterizzato le Bmw più performanti, se si escludono alcune "nicchie" come le attuali Suv X5M e X6M.

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 5 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 07 ottobre 2013

Altro su BMW Serie 5

Nuova Bmw Serie 5: debuttano gli accessori M Performance
Anteprime

Nuova Bmw Serie 5: debuttano gli accessori M Performance

La Casa di Monaco ha svelato la nuova offerta di accessori M Performance studiati per rendere più aggressiva e sportiva la nuova Serie 5.

Bmw Serie 5 2017: ecco la settima generazione
Anteprime

Bmw Serie 5 2017: ecco la settima generazione

Nuove funzionalità multimediali, di connessione e guida semi autonoma, piattaforma modulare più leggera: la nuova serie 5 è all'insegna dell'hi tech.

Bmw Serie 5: il teaser dei sistemi di guida semiautonoma
Anteprime

Bmw Serie 5: il teaser dei sistemi di guida semiautonoma

Una sequenza filmata di anteprima illustra lo "Steering and Lane Control Assistant" e il "Crossroads Warning".