Honda: Civic Type-R e nuovo SUV compatto nel 2015

Honda ha confermato tante novità per il 2015: dalla nuova Civic Type-R fino ad un inedito SUV compatto passando per un modello a idrogeno.

Honda: Civic Type-R e nuovo SUV compatto nel 2015

Tutto su: Honda Civic

di Giuseppe Cutrone

30 luglio 2013

Honda ha confermato tante novità per il 2015: dalla nuova Civic Type-R fino ad un inedito SUV compatto passando per un modello a idrogeno.

La Honda Civic Type-R debutterà ufficialmente nel 2015 e condividerà la scena con altre due novità della casa giapponese: un nuovo SUV compatto e un modello fuel-cell. A rivelare la notizia è stato direttamente il CEO di Honda, Takanobu Ito. 

Il dirigente ha spiegato che la nuova Honda Civic Type-R attingerà all’esperienza che il costruttore sta facendo nel campionato WTCC (World Touring Car Championship) con protagonista, tra gli altri, anche il pilota italiano Gabriele Tarquini.  

>> Guarda le foto dell’attuale Honda Civic Type-R

La Civic Type-R farà leva ovviamente sulle performance e non sorprende quindi che la potenza partirà come minimo da 265 cavalli, anche se gli ingegneri sono al lavoro per alzare tale valore fino a circa 300 cavalli. 

Rimane ancora qualche dubbio sulla scelta del propulsore, che potrebbe essere un 1.6 turbo di cilindrata identica a quello della vettura impegnata nel campionato mondiale turismo o un più grande 2.0, anch’esso turbocompresso.   

La vettura sarà realizzata appositamente per l’Europa e sarà assemblata a Swindon. I test in pista sono in programma il prossimo autunno al Nurburgring, dove Honda spera di superare il record della Renault Mégane RS Trophy, che due anni fa completò il giro del vecchio tracciato tedesco in 8 minuti, 7 secondi e 97 centesimi.  

Per quanto riguarda il futuro SUV compatto, si parla di un modello in diretta concorrenza con la Nissan Juke e basato sulla stessa piattaforma della Civic opportunamente modificata, mentre lo stile potrebbe essere ripreso in parte dalla Honda Skydeck, una concept presentata nel 2009 al Salone di Tokyo.

Meno definiti appaiono invece i progetti del futuro modello a idrogeno, così come sono da definire i dettagli di alcune varianti ibride dotate uno schema propulsivo che potrebbe caratterizzare in futuro vari modelli della gamma.