Mercedes A45 AMG 2013

In attesa del Salone di Ginevra, Mercedes ha diffuso i dettagli e le immagini ufficiali della nuova A45 AMG 2013.

Mercedes A45 AMG 2013

Tutto su: Mercedes-Benz Classe A

di Giuseppe Cutrone

13 febbraio 2013

In attesa del Salone di Ginevra, Mercedes ha diffuso i dettagli e le immagini ufficiali della nuova A45 AMG 2013.

Si svelerà al Salone di Ginevra 2013 la nuova Mercedes A45 AMG, modello ad alte prestazioni che fa leva sulla potenza per assicurare prestazioni di tutto rispetto e perfettamente in linea con la tradizione del marchio di Affalterbach.

Basata sulla nuova Mercedes Classe A, la A45 AMG ha nel suo propulsore uno dei punti di forza. La compatta della Stella a tre punte fa leva infatti sul quattro cilindri 2.0 turbo in grado di erogare 360 cavalli a 6000 giri al minuto (la potenza specifica è di 181 cavalli/litro) e 450 Nm di coppia tra 2.250 e 5.000 giri: numeri che ne fanno il propulsore più potente sul mercato tra quelli della sua fascia.

>> Guarda le immagini ufficiali della Mercedes A45 AMG 2013

L’unità è dotata di iniezione diretta BlueDirect ed è in regola con le normative antinquinamento Euro 6, oltre ad assicurare prestazioni che vedono una velocità massima autolimitata elettronicamente a 250 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi. Il consumo nel ciclo combinato è di 6,9 litri ogni 100 chilometri percorsi, mentre le emissioni di CO2 dichiarate sono pari a 161 g/km.

La Mercedes A45 AMG beneficia poi dell’impianto di scarico sportivo (in opzione si può ordinare lo scarico Performance AMG), della trazione integrale 4Matic che assicura una risposta sicura ed efficiente un po’ in tutte le condizioni stradali e del cambio a sette marce a doppia frizione Speedshift DCT AMG con tre modalità di guida selezionabili e launch control (assistente alla partenza), mentre per aiutare a contenere consumi e impatto ambientale c’è il sistema Start&Stop.

I cerchi in lega da 18 pollici montano pneumatici 235/40, ma i tecnici AMG hanno lavorato anche sull’assetto, selezionando molle e ammortizzatori più rigidi e barre stabilizzatrici più grandi. Sulla A45 AMG sono stati adeguati per la guida sportiva anche lo sterzo e l’impianto frenante, che presenta dischi da 350×32 e da 330×22 rispettivamente all’asse anteriore e a quello posteriore. Non mancano, infine, numerose possibilità di personalizzazione estetica attingendo alla corposa lista optional.