Ford Mustang 2012: muscoli per l’Europa

Con un look rinnovato tanti cavalli sotto il cofano, la Mustang mostra i muscoli anche in Europa.

Ford Mustang 2012: muscoli per l’Europa

di Valerio Verdone

19 marzo 2012

Con un look rinnovato tanti cavalli sotto il cofano, la Mustang mostra i muscoli anche in Europa.

La Ford Mustang si rinnova attraverso un restyling che ne enfatizza i punti forti e pone l’accento sui tratti da muscle car. Sotto il cofano i cavalli non mancano e arrivano novità interessanti anche per chi si diletta nei track day. Nessuno stravolgimento dunque, ma un’evoluzione obbligata per rimanere l’emblema delle sportive made in USA e per strizzare l’occhio agli automobilisti europei.

La linea della Mustang è così bella che non poteva essere modificata in maniera radicale, di conseguenza i designer hanno enfatizzato la grande calandra con lo stemma, hanno adottato nuovi gruppi ottici, con quelli posteriori interamente a LED e hanno arricchito lo spazio tra i fari posteriori con una striscia in nero lucido che ne accresce l’aggressività. Nuove prese d’aria anche per il cofano motore della V8, tanto per migliorare design ed efficienza.

Anche gli interni sono stati aggiornati e presentano un display da 4,2 pollici sul quale si possono leggere informazioni interessanti come il tempo d’accelerazione sul quarto di miglio, la forza g laterale, e i tempi di frenata. Un accessorio che eserciterà un fascino irresistibile sugli appassionati.

Sotto il cofano pulsano un motore V6 e un V8 5.0 capace di erogare 420 CV, per tenerlo a bada c’è la possibilità di acquistare il GT Track Package che comprende il [glossario:differenziale] torsen, freni Brembo con dischi anteriori da 14 pollici ventilati e i cerchi da 19 pollici con pneumatici ad alte prestazioni.

Si tratta di una serie di modifiche che rendono appetibile questa muscle car americana anche ai clienti europei, da sempre affascinati dallo stile macho delle sportive a stelle e strisce ma decisamente sofisticati dal punto di vista dell’handling.

No votes yet.
Please wait...