Fiat L0: la produzione parte in Serbia a ottobre

La nuova monovolume compatta Fiat sarà presentata al Salone di Ginevra

Fiat L0: la produzione parte in Serbia a ottobre

di Simonluca Pini

22 settembre 2011

La nuova monovolume compatta Fiat sarà presentata al Salone di Ginevra

Fiat è pronta ad allargare la propria gamma grazie all’introduzione della nuova monovolume compatta. Prodotta a partire da fine ottobre nel nuovo stabilimento serbo di Kragujevac, a circa 100 chilometri da Belgrado, entro l’anno sarà costruita in circa 150 esemplari destinati agli ultimi test.

Il nuovo impianto, completamente rinnovato grazie all’investimento deciso da Fiat e ai fondi arrivati dal Governo serbo, sarà in grado di produrre fino a 250.000 vetture all’anno grazie alle capacità di costruire fino a 60 macchine/ora.

Pronta alla presentazione mondiale al prossimo Salone di Ginevra, in programma a marzo 2012, la nuova monovolume compatta realizzata da Fiat non è stata ancora battezzata ufficialmente. Conosciuta progettualmente e sui piani di sviluppo come L0, la nuova multispazio potrebbe essere abbinata al nome Ellezero, sigla già registrata da Fiat sul web.

Attesa in versione 5 e 7 posti, la nuova monovolume compatta riprenderà il design della Fiat 500 (come vi mostriamo nell’immagine) arrivando però ad una lunghezza complessiva superiore, comunque entro i 4,30 metri. Destinata principalmente al mercato Europeo e Nord Americano, la Fiat L0 monterà le nuove motorizzazioni Twinair Turbo e le unità turbodiesel Multijet II.