Morgan Aero Supersports

Una roadster coupé con tetto rimovibile per festeggiare i 100 anni: Morgan presenta a Villa d'Este la Aero SuperSports

Morgan Aero SuperSports

Altre foto »

Oltre al centennale di Audi, quest'anno ricorre anche un altro anniversario, quello di Morgan, una Casa che nel tempo non è diventata un colosso come il costruttore tedesco, ma al contrario è rimasta sempre molto legata alle sue origini esclusive, nella produzione e nella proprietà, che da 100 anni è nelle mani della famiglia Morgan.

In occasione di questo importante traguardo Morgan ha deciso di presentare a Villa d'Este una versione targa della AeroMax, il modello creato dal designer Matthew Humphries dapprima come special per un cliente piuttosto esigente e poi prodotto in 100 esemplari e basato sul classico telaio misto alluminio/frassino che da un paio d'anni la Casa di Malvern schiera dal 2008 nella serie FIA GT3 con la Aero 8 GT3.

Si chiama Morgan Aero SuperSports ed è in grado di trasformarsi da fascinosa coupé in una roadster tutta classe ed eleganza semplicemente rimuovendo i due pannelli in alluminio che formano il tetto, che possono essere alloggiati nel bagagliaio.

Realizzata interamente a mano, dal telaio fino ai sontuosi interni in cuoio, legni pregiati e alluminio, la Morgan Aero SuperSports è mossa da un motore BMW V8 da 4.8 litri da 367 CV che può essere accoppiato ad un cambio manuale o automatico sempre a 6 rapporti.

La produzione della Aero Super Sports verrà avviata all'inizio del 2010 e potrà essere ordinata versando un acconto di circa 28.000 euro su un prezzo stabilito in poco più di 140.000 euro.

Se vuoi aggiornamenti su MORGAN AERO SUPERSPORTS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto: