Ford: Waze sbarca sulle auto con SYNC3

Waze sbarca ufficialmente sui veicoli Ford dotati di SYNC3. L’app di navigazione gestita dagli utenti reali sarà visibile sul touchscreen delle vetture dell’Ovale blu.

L’uso di Waze all’interno di un veicolo Ford sta per diventare più facile di quanto non sia mai stato. Grazie alla nuova integrazione con Ford SYNC AppLink, gli utenti di Waze saranno presto in grado di proiettare informazioni sul traffico e sulla navigazione in tempo reale sul touch screen SYNC 3 di Ford e accedere ai servizi tramite comandi vocali. Questa soluzione è stata presentata al CES di Las Vegas 2018, i clienti Ford possono semplicemente collegare lo smartphone con Waze alla porta USB del loro veicolo e, una volta collegato, Waze verrà proiettato sul touch screen. Ciò consente agli utenti di accedere comodamente alle funzionalità dell’app su un display più grande e con il proprio sistema audio del veicolo.

Tutte le grandi funzionalità che gli utenti di Waze hanno imparato a conoscere saranno accessibili attraverso l’integrazione del software da parte di Ford. Ciò include aggiornamenti recenti come Talk to Waze, che consente di controllare l’app con i comandi vocali e il supporto del percorso HOV, che fornisce opzioni di navigazione e orari di arrivo aggiuntivi basati su corsie per veicoli ad alta occupazione (corsie di car pooling).

“Il nostro obiettivo è portare un approccio umano alla tecnologia nel veicolo, rendendo il più semplice possibile per le persone integrare gli strumenti più importanti per loro”, ha affermato Don Butler, direttore esecutivo di Ford, Connected Vehicle and Services. “Con la flessibilità del nostro software SYNC 3 e AppLink, i clienti possono facilmente utilizzare Waze per ottenere tutto il traffico e l’aiuto di navigazione di cui hanno bisogno – su un grande schermo e senza dover smanettare con i loro telefoni durante la guida”.

Per fornire indicazioni stradali e aggiornamenti sul traffico ottimali, Waze utilizza il crowdsourcing per raccogliere informazioni sulle condizioni stradali da tutti i suoi utenti. Le persone digitano semplicemente la loro destinazione e guidano con l’app aperta per fornire dati alla comunità di utenti di Waze. Allo stesso tempo, le persone possono assumere un ruolo più attivo condividendo i report dalla strada, includendo la notifica alla comunità di incidenti, pericoli o cambi di percorso precedentemente sconosciuti.

Lavorando insieme, le persone possono aiutarsi a vicenda a migliorare la qualità del proprio tragitto giornaliero. Waze può aiutare i pendolari a evitare strade congestionate in favore di altre rotte, o vedere quando i loro amici sono attesi per arrivare a destinazione. Gli utenti di Waze possono persino aiutarsi a vicenda risparmiando qualche soldo condividendo i prezzi del carburante mentre viaggiano, consentendo alle persone di raggiungere la stazione di servizio più vicina.

Al momento del lancio nelle prossime settimane, qualsiasi veicolo Ford dell’anno modello 2018 equipaggiato con SYNC 3 versione 3.0 o successiva sarà in grado di eseguire Waze sul suo touchscreen. Altri veicoli Ford abilitati per SYNC 3 possono ricevere un aggiornamento via etere o un aggiornamento tramite USB per abilitare la funzionalità di Waze.

Oltre a Waze, Ford sta portando altre integrazioni di SYNC AppLink a bordo. I clienti saranno presto in grado di utilizzare iHeartRadio per accedere a migliaia di stazioni radio dal vivo o creare le proprie stazioni personalizzate in base ai loro artisti e brani preferiti. Nel frattempo, Ford darà una spinta alla produttività incorporando la funzionalità WebEx anche con SYNC 3, offrendo al contempo la possibilità di effettuare web conferencing.

Ford presenta anche la sua app Ford + Alexa recentemente rilasciata al CES. L’app offre ai clienti l’accesso a tutte le 25.000 competenze di Alexa di Amazon, incluse le abilità di riprodurre musica, controllare i report di notizie e aggiungere articoli alle liste della spesa.

Ford al MIMO 2021 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti