Jaguar Land Rover: PSA interessata all’acquisizione

Il gruppo francese PSA guarda con interesse a un possibile acquisto di Jaguar Land Rover, attualmente in difficoltà a causa di un calo delle vendite.

Jaguar Land Rover: PSA interessata all'acquisizione

di Giuseppe Cutrone

09 Aprile 2019

Il gruppo PSA ha è impegnato in un percorso di crescita che dovrà passare necessariamente per almeno un’importante acquisizione. Nelle scorse settimane era salita alla ribalta la possibilità di fusione con FCA, poi non concretizzatasi, mentre adesso si rincorrono voci riguardanti un avvicinamento tra il gruppo francese e Jaguar Land Rover.

A scaldare la pista che potrebbe portare al matrimonio con la casa britannica è stata un’intervista rilasciata dal numero uno di Groupe PSA, Carlos Tavares. Il dirigente ha spiegato infatti di guardare con interesse a Jaguar Land Rover, attualmente controllato dagli indiani di Tata Motors ma messo in difficoltà da un forte calo delle vendite.

Tavares è riuscito nell’intento di riportare in attivo il bilancio di Opel dopo anni di rosso, per cui potrebbe cercare di replicare l’opera di risanamento anche con la casa britannica, al momento appesantita da un passivo che solo nell’ultimo trimestre del 2018 ha sfiorato i 3,54 miliardi di dollari.

Grazie all’eventuale acquisizione di Jaguar Land Rover, PSA avrebbe il vantaggio di entrare da protagonista nei segmenti di lusso del mercato, potendo fare concorrenza diretta alle case tedesche con due marchi già affermati e caratterizzati da una storia prestigiosa.

Tutto su: Jaguar, Land Rover