Lotus, partnership con la Willams per sviluppare l’elettrico

Le due aziende automobilistiche inglesi collaboreranno per sviluppare nuovi powertrain ecosostenibili.

Lotus, partnership con la Willams per sviluppare l'elettrico

di Francesco Donnici

29 Gennaio 2019

Lotus, l’iconico brand di auto sportive entrato nell’orbita del Colosso cinese Geely, ha firmato una partnership strategica con la Williams Advanced Engineering. La collaborazione siglata dai due costruttori britannici punterà alla ricerca e allo sviluppo di nuovi powertrain, anche se le due aziende non hanno diffuso informazioni dettagliate sui loro progetti futuri.

Ovviamente, gli esperti del settore automotive sono convinti che questa inedita collaborazione porterà alla nascita di nuovi motori elettrificati. Bisogna ricordare infatti che la Williams si è distinta per la fornitura delle batterie dedicate alle monoposto a zero emissioni che hanno partecipato alle prime quattro stagioni del Campionato di Formula E.

Le tecnologie di elettrificazione firmate dalla Williams verranno abbinate alla tipica leggerezza e alla dinamica di guida sportiva offerte alle supercar Lotus. A questo punto non si può fare ameno di notare come Geely porterà avanti parallelamente lo sviluppo di motori elettrici sia con la Lotus che con il brand Polestar (reso indipendente della Volvo).

La collaborazione tra la Williams e la Lotus contribuirà anche al progressivo ampliamento della gamma di quest’ultimo brand: nel prossimo futuro la Casa di Hethel prevede infatti di lanciare sul mercato un inedito SUV che verrà prodotto nello stabilimento cinese di Geely a partire dal 2021. Al nuovo modello “a ruote alte” potrebbe affiancarsi anche una hypercar 100% elettrica, anche se quest’ultima notizia deve essere ancora ufficializzata.

Tutto su: Lotus