Arriverà anche un’Alfa Giulietta ibrida?

I tempi sono maturi per il debutto di una versione benzina-elettrica dell’ultima nata di Casa Alfa, la Giulietta. Sono solo indiscrezioni?

I tempi sono maturi per il debutto di una versione benzina-elettrica dell’ultima nata di Casa Alfa, la Giulietta. Sono solo indiscrezioni?

Anche la Giulietta riceverà una propulsione ibrida. I piani di mobilità sostenibile per il Gruppo Fiat, in questo senso, si fanno sempre più probabili, perché seguono un filone iniziato con la presentazione della 500 elettrica al Salone di Detroit.

Al momento, quelle che circolano sono delle indiscrezioni, ma tutto fa pensare che, grazie al know how apportato dalla Chrysler, una gamma green per il Lingotto sia quasi dietro l’angolo.

Si vocifera di una versione ibrida per la Giulietta, che assieme agli altri modelli che condividono il pianale C-Evo si preparerebbe a ricevere una motorizzazione a benzina abbinata a una unità elettrica sviluppata da Chrysler, che nella partnership con la Fiat ha assunto l’incarico della ricerca e sviluppo della tecnologia ibrida.

Non nell’immediato futuro, però. Per vedere l’ultima nata Alfa dotata di una propulsione ibrida, bisognerà attendere ancora un po’ di tempo.

L’Alfa Romeo Giulietta in anteprima a Ginevra Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Alfa Romeo: 110 anni di storia

Altri contenuti