Smart Final Collector’s Edition

Una serie speciale di soli 21 esemplari omaggia la piccola tedesca che dà l’addio al motore a combustione

Smart Final Collector's Edition

di Salvatore Goldini

11 Giugno 2019

Siamo stati invitati all’evento organizzato da Smart per presentare l’ultima versione speciale della piccola di casa Daimler e abbiamo avuto il piacere di vedere da vicino l’edizione speciale della Smart Final Collector’s Edition. Il motivo che ha spinto Daimler e Smart a pensare alla realizzazione di questo progetto è la data del 2020, che vedrà impegnata Smart  nella nuova avventura “full electric”, che rimarca nuovamente il suo forte spirito innovativo.

Grazie alla collaborazione con Konstantin Grcic, designer di fama internazionale, le ultime 21 piccole tedesche hanno un look molto particolare, con un richiamo alla prima generazione grazie alla colorazione giallo vivo nella parte anteriore e nero opaco in quella posteriore. ll designer non ha trascurato le radici di Smart, che ha sempre dato spazio all’estro di svariati artisti di fama mondiale; un esempio pratico è l’effetto “secchiata di vernice” di questa edizione limitata, che ricorda quanto fatto (in passato) da Roman Signer, capace di far passare una Smart dentro ad un tunnel per poi inondarla con un secchio di vernice all’uscita dallo stesso.

Un prezzo da Edizione Limitata

La scritta #21 e l’associazione cromatica della livrea sono un richiamo alle origini che rendono davvero particolare la Final Collector’s Edition; non a caso sono 21 gli esemplari (di cui 5 riservati al mercato italiano) che simboleggiano gli anni di vita del marchio di Daimler sul mercato globale. I 21 esemplari (tutti già ordinati) lasceranno gli stabilimenti ad agosto del 2019 e hanno rappresentato un’occasione ghiotta per tutti gli appassionati e i collezionisti di smart, che per l’occasione si è avvalsa anche della collaborazione di Brabus, che rende ancora più accattivante e competitiva la vettura.

Questa speciale smart è costata ai 21 “facoltosi fortunati” la modica cifra di 51.600 Euro, un prezzo giustificato dalla sua esclusività e dal fatto che la city car di Daimler sarà dal 2020 in poi la prima gamma completa di un brand automobilistico totalmente elettrificata.