Mercedes S 63 AMG: prezzo da 166.210 euro

Forte di 585 CV e 900 Nm di coppia, la nuova Classe S AMG viene offerta con due tipi di trazione abbinate a due lunghezze di carrozzeria differenti.

Mercedes S 63 AMG: prezzo da 166.210 euro

di Francesco Donnici

19 settembre 2013

Forte di 585 CV e 900 Nm di coppia, la nuova Classe S AMG viene offerta con due tipi di trazione abbinate a due lunghezze di carrozzeria differenti.

Dopo il debutto della nuova Mercedes Classe S, che  ha innalzato ancora una volta il livello delle ammiraglie di lusso, sia in termini di potenza che  di tecnologia e raffinatezza dei materiali utilizzati, la Casa della stella a tre punte ha svelato tutti i dettagli tecnici accompagnati da una ampia galleria di immagini fotografiche dell’inedita Mercedes S 63 AMG, variante sportiva della rinnovata berlina teutonica.

Design: solenne e sportivo

Affinata dal reparto sportivo AMG di Affalterbach, questa speciale Mercedes Classe S si presenta come una vettura elegante e solenne, ma nello stesso tempo aggressiva e minacciosa. Questo mix di elementi, apparentemente contrastanti, si rivela armonico e convincente: il merito dell’ottimo risultato ottenuto va al nuovo body-kit messo a punto dalla AMG che ha interessato il fascione paraurti anteriore, dotato di aggressive prese d’aria,  le marcate [glossario:minigonne] laterali  abbinate a speciali cerchi in lega da 20 pollici, ed infine il paraurti posteriore di nuova concezione che ingloba l’estrattore d’aria e i quattro enormi scarichi dalla forma quadrangolare.

Abitacolo: i dettagli fanno la differenza

All’interno dell’abitacolo, l’opulenza della Classe S si sposa con i dettagli sportivi firmati i sedili  AMG, come ad esempio i sedili ad alto contenimento  rivestiti in pregiata pelle, o ancora  la pedaliera in acciaio spazzolato, la strumentazione speciale dotata di  tachimetro con fondo scala a 330 km/h,  i comandi del cambio in alluminio, gli inserti della plancia in [glossario:carbonio] o in altri pregiati materiali, senza dimenticare i numerosi badge AMG che impreziosiscono l’ambiente interno.

Meccanica: V8 biturbo da 585 CV e 900 Nm di coppia

L’estetica aggressiva, ma nello stesso tempo discreta, risulta il preludio di una meccanica di alta livello, in grado di assecondare ogni desiderio del fortunato guidatore. Sotto il cofano della S63 AMG, batte infatti l’ultima evoluzione del V8 biturbo 5.5 litri di casa Mercedes, portato fino a 585 CV e 900 Nm di coppia massima.  Ogni propulsore della Classe S AMG viene costruito ed istallato da un operaio altamente specializzato delle officine AMG che alla fine del lavoro pone la sua firma direttamente sulla capsula superiore che protegge l’unità. La nuova S63 AMG è disponibile nella versione dotata della sola trazione posteriore e con carrozzeria a passo corto e in quella dotata di trazione integrale 4Matic, abbinata esclusivamente alla carrozzeria a passo lungo.

Dinamica: più leggera e con un cambio intelligente

Oltre all’aumento di potenza, la S63 è stata messa a dieta,  grazie all’abbondante uso di speciali materiali ultraleggeri e  all’adozione di nuove tecnologie, come ad esempio la speciale batteria agli ioni di litio che da sola ha permesso un risparmio di peso nell’ordine dei 20 kg. Grazie a questi accorgimenti, la vettura ha perso circa 100 kg rispetto alla precedente generazione, offrendo così un ottimo rapporto peso potenza di 3,36 kg/CV, relativo alla versione dotata di trazione posteriore, mentre la variante 4Matic ha un rapporto peso potenza di 3,41 kg/CV e 25 kg di massa in più.

Entrambe le versioni dispongono di una velocità massima limitata elettronicamente pari a 250 km/h, mentre i dati di accelerazione da 0 a 100 km/h, risultano rispettivamente di 4,4 secondi per la versione a trazione posteriore e 4 secondi netti per l’integrale. L’enorme potenza del V8 biturbo viene gestita dal tecnologico [glossario:cambio-automatico] Speedshift Mct  dotato di sette rapporti, oltre che ha tre diversi tipi di settaggi: Controlled Efficiency, Sport e Manual, in grado di soddisfare ogni esigenza di guida. Nono si possono ovviamente tralasciare i numerosi congegni tecnologici dedicati alla dinamica di guida, tra cui segnaliamo il Magic Body Control, che adatta l’auto alle asperità della strada, rilevate dal sofisticato occhio elettronico Road Surface Scan.

La Mercedes S 63 AMG è disponibile ad un prezzo di partenza di 166.210 euro, relativo alla versione con trazione posteriore e passo corto, mentre la variante 4Matic a passo lungo può esser acquistata ad un listino di 170.520 euro.