Seat: i prezzi della gamma 2013

Con la gamma Seat 2013 si potranno avere versioni più ricche ma crescono anche i listini.

Nuova Seat Ibiza 2012

Altre foto »

La Seat propone nuovi optional per le sue vetture, nuovi pacchetti e nuove dotazioni di sicurezza accessorie per soddisfare una clientela sempre più esigente e alla ricerca di una maggiore personalizzazione. Dalla piccola Mii alla monovolume Alhambra, ogni modello, tranne la Exeo, ha ricevuto degli aggiornamenti volti ad incrementare la lista degli accessori. Inoltre, ad eccezione della nuova citycar Mii, i costi sono aumentati per l'Ibiza (+ 150 euro), per l'Altea (+ 250 euro), per l'Exeo (+ 350 euro), e per l'Alhambra (+ 300 euro), mentre la Leon  ha subito un aumento di 200 euro per le versioni Referenze, Style e Copa, e di 400 euro per i modelli FR.

Per quanto riguarda invece gli accessori, la Mii è disponibile con cambio robotizzato a 5 marce sia nella versione 1.0 60 CV Style che in quella da 75 CV, i prezzi sono, rispettivamente, di 11.400 euro e 11.850 euro. La Ibiza invece, oltre a consentire la possibilità di avere i fari bi-xeno anteriori con tecnologia LED insieme alle luci posteriori a LED nelle versioni Style per 930 euro (si possono avere anche le sole luci posteriori a LED per 180 euro), è proposta anche nella versione bifuel Style a 5 porte con il 1.6 da 82 CV al prezzo di 16.300 euro.

Per quanto riguarda la Leon, nell'allestimento FR, ora troviamo i fari allo xeno con abbaglianti integrati e tecnologia AFS  (adaptive frontlight system), le luci diurne con funzione di accensione automatica, il dispositivo lavafari e l'indicatore del livello del liquido lavavetri. Mentre esce dal listino la versione 2.0 TDI da 170 CV abbinata al cambio a doppia frizione DSG e non sono più ordinabili i colori custom/metallizzati Tribú, Blu Speed e Grigio Ciclone. In compenso sulle versioni Reference, Style e COPA viene introdotto come equipaggiamento a richiesta il ruotino di scorta minispare da 16 pollici.

L'Altea bifuel è disponibile nell'allestimento Style anche nella variante XL per un prezzo, rispettivamente, di 21.300 euro e 21.800 euro. Inoltre, il ruotino di scorta da 16 pollici è disponibile per tutte le Altea Reference e Style, ad eccezione delle varianti bifuel.

Infine, la monovolume Alhambra riceve nella dotazione di serie il sensore di stanchezza e, nell'allestimento Style, i nuovi poggiatesta modulari e le luci di apertura del portellone posteriore. E' cambiata inoltre la composizione di alcuni pacchetti. Insomma, una serie di novità che vanno analizzate con cura qualora si avesse l'intenzione di consultare il listino della casa spagnola.

Se vuoi aggiornamenti su SEAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 12 luglio 2012

Altro su SEAT

Seat Leon Cupra 2016: al via la prevendita
Ultimi arrivi

Seat Leon Cupra 2016: al via la prevendita

La Cupra ST diventa anche integrale grazie alla trazione 4Drive.

Seat: arriva il car sharing per i dipendenti
Curiosità

Seat: arriva il car sharing per i dipendenti

Sarà un progetto pilota denominato Connected Sharing

Seat: la Arona e un nuovo SUV entro il 2018
Anteprime

Seat: la Arona e un nuovo SUV entro il 2018

Non c'è solo la Arona nel futuro di Seat. La casa spagnola intende lanciare infatti un nuovo SUV di grosse dimensioni derivato dalla concept 20V20.