Porsche 911 GT2 by Wimmer RS

Un autentico mostro da 827 CV questa 911 esposta all’Essen Motor Show. La base su cui ha lavorato il preparatore Wimmer RS è una GT2

Porsche 911 GT2 by Wimmer RS

Tutto su: Porsche 911

di Redazione

30 novembre 2009

Un autentico mostro da 827 CV questa 911 esposta all’Essen Motor Show. La base su cui ha lavorato il preparatore Wimmer RS è una GT2

Al Salone di Essen fa bella mostra di sé questa cattivissima Porsche 911 GT2 pompata a dovere dal tuner Wimmer RS. Nonostante le prestazioni del modello di serie siano già di rilievo, Wimmer RS è riuscito a fare molto di più. Dal 6 cilindri boxer di 3.6 litri sono stati ottenuti ben 827 (ottocentoventisette) CV a 7.400 giri, intervenendo principalmemente su monoblocco, pistoni, iniezione, alberi a camme, aspirazione, centralina e adottando due bei turbocompressori. Entusiasmante anche il valore di coppia, pari a quasi 1.000 Nm, 948 Nm per la precisione. Su strada si rivela un autentico missile: l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in appena 3,38 secondi e la velocità di punta è di 300 km/h.[!BANNER]

Sotto il profilo estetico, non si possono non notare i grandi cerchi Sportec da 20 pollici a cui si aggiungono vistosi specchi in fibra di carbonio e un grande spoiler posteriore. Per averla, occorre firmare un bell’assegno da 281.000 euro.