Bentley Bentayga by DMC

DMC regala alla Bentley Bentayga nuovi cerci e componenti in fibra di carbonio, mentre il W12 raggiunge i 702 CV di potenza.

Bentley Bentayga by DMC

di Francesco Donnici

19 gennaio 2017

DMC regala alla Bentley Bentayga nuovi cerci e componenti in fibra di carbonio, mentre il W12 raggiunge i 702 CV di potenza.

Il celebre tuner internazionale DMC ha scelto come base per la sua ultima creazione il possente SUV Bentley Bentayga. Il SUV britannico elaborato da DMC sfoggia nuovi componenti in fibra di carbonio, tra cui il cofano motore, le [glossario:minigonne] laterali e l’estrattore d’aria posteriore, il tutto condito da un set di cerchi forgiati disponibili nelle misure da 22 fino a 24 pollici.

Il già ricco ed opulento abitacolo è stato ulteriormente impreziosito con un volante dotato di corona in carbonio, abbinato a nuovi rivestimenti in pelle cuciti a mano e inediti tappetini personalizzati.

Passando alla meccanica della vettura, la Bentayga elaborata da DMC può contare su una nuova gestione dell’elettronica dedicata al poderoso W12 6.0 litri, portato ora a sviluppare  702 CV e 1055 Nm di coppia massima. Questi numeri permettono a questo enorme SUV di raggiungere i 312 km/h, mentre non sonno stati diffusi i dati relativi all’accelerazione.