Ford Expedition: 3 proposte per il SEMA

Tre interpretazioni del SUV dell’Ovale Blu al SEMA di Las Vegas.

Ford Expedition: 3 proposte per il SEMA

di Valerio Verdone

02 novembre 2014

Tre interpretazioni del SUV dell’Ovale Blu al SEMA di Las Vegas.

In occasione del SEMA di Las Vegas la Ford Expedition viene proposta in tre differenti allestimenti frutto del tuning made in USA: ribelle, raffinata o dura e pura. A voi la scelta definitiva su questo gigante d’oltre oceano.

La prima interpretazione, la Tjin Edition, sembra riproporre lo stile delle cattivissime hot rod, come dimostrano i cerchi dorati da 24 pollici sui quali sembra sprofondare la vettura. Non manca un cuore tutto pepe come il V6 EcoBoost da 3,5 litri capace di erogare ben 405 CV per affrontare le classiche sfide al semaforo.

La seconda, griffata DUB Magazine, è decisamente più raffinata per via dello stile e la raffinatezza delle soluzioni adottate. A cominciare dalle cromature, per passare poi alle ruote da 26 pollici ed arrivare, infine, allo scarico Borla. Non mancano una serie di schermi interni collegati ad una consolle per videogiochi e delle cassette per nascondere oggetti preziosi, sembra l’auto adatta per un trafficante di droga d’alto livello nei film d’azione d’oltre oceano.

L’ultima proposta, la Vaccar Expedition, si contraddistingue per l’esterno bicolore, bianco-grigio, e per il tipico aspetto da fuoristrada duro e puro. Come dimostrano i pneumatici General Tire Grabber AT2 montati su cerchi da 20 pollici ed il portapacchi posizionato sul tetto.