Range Rover RS600 "Copper Metallic" by Kahn Design

550 CV e 813 nm di coppia per la Range Rover firmata da Kahn design in collaborazione con Cosworth: quando il tuning è da sceicchi.

Range Rover RS600 "Copper Metallic" by Kahn Design

Altre foto »

Per chi non ha paura del superbollo, ecco una Range Rover sulla quale ha messo mano anche Cosworth. Il nome della leggendaria factory legata a filo doppio con l'immagine motorsport made in England si accompagna, ora, con una nuova - e ancora più esclusiva - edizione della 4x4 premium di riferimento di Land Rover.

In questi giorni, il tuner inglese Kahn Design presenta la Range Rover RS600 Metallic Copper, ultima edizione (in ordine di tempo) fra le Range Rover "rivedute e corrette" dal preparatore di Bradford, specializzato nell'elaborazione di coupé e 4x4 di prestigio (nei mesi scorsi ci eravamo occupati della Range Rover  by Kahn dalla selleria in Tweed e un inedito kit aerodinamico).

La Range Rover RS600 by Kahn Design aggiunge ai preziosismi della precedente "Range" una decisa dose di cattiveria, grazie all'apporto di Cosworth (peraltro non nuovo alle collaborazioni con Kahn Design, come dimostra la Range Rover Evoque Cosworth che avevamo illustrato a fine 2010), tanto da portare il già esuberante V8 da 5 litri sovralimentato da 510 CV con 625 Nm di coppia di serie a ben 550 CV e 813 Nm di coppia.

L'aumento di potenza è stato ottenuto grazie all'adozione di un sistema di sovralimentazione maggiorato con intercooler più grande, lucidatura condotti e collettori di aspirazione, valvole maggiorate, la necessaria rimappatura alla centralina per ottimizzare la risposta del V8 dopo l'elaborazione e l'adozione di un nuovo impianto di scarico in acciaio inox ad alte prestazioni, per rendere il più efficiente possibile il flusso dei gas di scarico.

Così modificata, la Range Rover RS600 riesce a raggiungere (secondo quanto dichiarato dai tecnici di Kahn design) un'accelerazione  0 -100 km/h in poco meno di 4,5 secondi. La velocità massima (come nella tradizione British) non viene resa nota, ma non facciamo fatica a ipotizzare che la vettura possa raggiungere con relativa facilità (resta pur sempre un SUV da 4,80 metri di lunghezza e più di 3 tonnellate di peso) i 250 km/h.

La preparazione (che, per inciso, rende la RS600 teoricamente idonea a scendere in pista nel campionato Superstars, non fosse per la trazione, che resta integrale permanente...) sarebbe potuta finire qui, date le caratteristiche luxury della Range Rover. Invece, Kahn Design ha voluto mettere mano anche al corpo vettura e all'abitacolo.

L'estetica viene resa più aggressiva, e in tono con l'elaborazione "Cosworth - made", da un kit aerodinamico che comprende un diffusore posteriore in tinta carrozzeria, uno spoiler sul tetto, in corrispondenza del portellone, nuovi e più ampi codolini passaruota dotati di prese d'aria per il raffreddamento dei freni e un set di cerchi da 22".

I "preziosismi", in questa esecuzione, riguardano la verniciatura della carrozzeria in un'esclusiva tinta "rame metallizzato" (da cui la denominazione scelta Metallic Copper), colorazione che accompagna anche le pinze freni, maniglie porta esterne e gusci degli specchi retrovisori.

L'abitacolo presenta sedili in pelle color avorio cuciti in un'esclusiva trapuntatura con impunture a contrasto, consolle centrale in fibra di carbonio, cornice dell'orologio  rifinita con pietre Swarovski.

Se vuoi aggiornamenti su LAND ROVER RANGE ROVER inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 01 ottobre 2012

Altro su Land Rover Range Rover

Range Rover London Edition e Manhattan Edition by Overfinch
Tuning

Range Rover London Edition e Manhattan Edition by Overfinch

Una incredibile mole di lavoro e di scelta dei materiali che, secondo Overfinch, giustifica il prezzo: 250.000 sterline. Più della Bentayga.

Range Rover Coupé: il debutto nel 2018
Anteprime

Range Rover Coupé: il debutto nel 2018

Arriverà nel 2018 la nuova Range Rover Coupé, SUV dal taglio sportivo pensato per contrastare Bmw X6 e Mercedes GLE Coupé.

Land Rover si schiera contro i cloni cinesi
Curiosità

Land Rover si schiera contro i cloni cinesi

Il Costruttore britannico avrebbe intenzione di fare causa al Costruttore Jiangling Motor per aver clonato la Evoque.