Skoda Superb: l’ammiraglia punta su sicurezza e guida autonoma

L’ammiraglia della Casa Ceca arricchisce la propria dotazione con sistemi di guida autonoma di livello 2 mantenendo invariato il suo prezzo di listino.

Skoda Superb: l’ammiraglia punta su sicurezza e guida autonoma

Tutto su: Skoda Superb

di Redazione

13 maggio 2018

In arrivo novità molto interessanti per la Skoda Superb, ammiraglia della Casa Ceca che dopo tre anni di presenza sul mercato arricchisce la propria dotazione con un’iniezione di dispositivi di sicurezza che consentono di raggiungere la guida autonoma di livello 2.

Declinata sia nella versione berlina che in variante station wagon e disponibile negli allestimenti denominati Style, SportLine e Laurin & Klement, la Superb sposa nella sua dotazione i sistemi ADAS (Advanced Driver Assistance Systems), in grado di aumentare in modo esponenziale il livello di sicurezza degli occupanti della vettura e nello stesso tempo capace di diminuire lo stress nella guida di tutti i giorni. I sistemi di guida autonoma di livello 2 vengono proposti sugli allestimenti Top di gamma chiamati Style, SportLine e Laurin & Klement, quest’ultimo in omaggio ai due fondatori del Costruttore dell’est Europa.

Tra i sistemi ADAS segnaliamo il Cruise Control Adattivo abbinato al dispositivo di controllo della corsia e al Traffic Jam Assist che permette di fermare e far ripartire l’auto in modo automatico quando ci si trova incolonnanti nel traffico, effettuando  una semplice pressione dell’acceleratore. Non manca il controllo dell’angolo cieco Blind Spot Assist che avverte il guidatore di un possibile pericolo tramite un segnale sonoro ed uno luminoso negli specchietti. Si aggiunge inoltre il sistema automatico di parcheggio che grazie all’uso di sensori e videocamere permette di posteggiare la vettura  sia in perpendicolare che in parallelo ruotando il volante in modo totalmente automatico, mentre il guidatore deve solo gestire acceleratore e freno seguendo le istruzioni sul display dell’infotainment. Inoltre la retrocamera offre un’ottima visuale posteriore ed il radar avvisa dell’eventuale arrivo di qualche veicolo quando si effettua la retromarcia. Non manca infine la frenata automatica con riconoscimento dei pedoni, attiva anche durante le manovre.

La ricca dotazione tecnologica della Skoda Superb continua con i sistemi dedicati all’intrattenimento e alla connettività, come lo Skoda Connect compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, a cui si aggiunge anche la ricarica wireless per smarphone e la chiamata automatica d’emergenza, diventata obbligatoria su tutte le vetture di nuova costruzione. Nonostante la dotazione della Superb sia diventata più ricca e completa, il prezzo di listino della vettura non ha subito aumenti e continua ad essere proposto a partire 27.350 euro per la variante entry-level.