Problemi ai freni per le Ford ibride

Negli Usa, a 17.600 auto tra Mercury Milan e Ford Fusion verrà reinstallato il software dell'impianto frenante

La statunitense Ford ha reso noto di aver riscontrato problemi ai freni delle proprie auto ibride. Per risolvere il problema, la casa di Detroit ha messo a disposizione dei proprietari delle auto in questione un software di gestione dell'impianto frenante, che verrà installato gratuitamente.

Ford ha annunciato che oggetti dei problemi ai freni sono 17.600 esemplari di Mercury Milan e di Ford Fusion che davano l'impressione a chi guidava che l'auto faticasse a rallentare. L'azienda ha precisato che il problema avviene nella fase di transizione tra due sistemi di frenata e che non ci sono mai stati rischi per chi fosse al volante.

Se vuoi aggiornamenti su FORD inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 05 febbraio 2010

Altro su Ford

Ford Fiesta 2017: ecco la settima generazione
Anteprime

Ford Fiesta 2017: ecco la settima generazione

La nuova Ford Fiesta 2017 vanta tanta tecnologia e un look che strizza l’occhio alle monovolume.

Ford KA+, un piccolo grande plus
Ultimi arrivi

Ford KA+, un piccolo grande plus

Con due porte in più rimane agile e aumenta l’offerta di comfort. Si avvicina alla Fiesta, che però nel 2017 crescerà in una nuova generazione.

Ford Kuga restyling 2017: primo contatto
Ultimi arrivi

Ford Kuga restyling 2017: primo contatto

Sulle strade che portano a Capo Nord per scoprire la nuova Ford Kuga restyling 2017.