Parrot Asteroid: la nuova linea di navigatori Android

Parrot ha lanciato la nuova linea di navigatori Asteroid. Disponibili da novembre, assicurano l'accesso al nuovo app store Asteroid Market.

Parrot ha presentato al pubblico la nuova linea Asteroid, un insieme di soluzioni per la navigazione basate su Android, il sistema operativo mobile di Google, e adatte per l'utilizzo in auto.

Le novità della gamma Parrot partono dall'Asteroid Mini, un navigatore con schermo a colori da 3,2 pollici installabile sulla plancia e dotato di telecomando wireless (da sistemare sul volante) e di un'antenna GPS. Il sistema si connette a Internet tramite chiavetta 3G o sfruttando il tethering tramite smartphone e sarà nei negozi a novembre al prezzo di 249 euro.

L'offerta prosegue con l'Asteroid Tablet, apparecchio dotato di schermo a colori da 5 pollici con antenna GPS integrata e funzionalità touchscreen. Anche qui è presente il telecomando senza fili, mentre l'interazione può avvenire anche per mezzo della funzionalità vivavoce. La connettività, oltre che su rete 3G o via tethering, è prevista anche tramite rete Wi-Fi. Il debutto sul mercato è fissato sempre per il mese di novembre a 349 euro.

Al top della gamma si piazza l'Asteroid Smart, un navigatore con schermo di 6,2 pollici, connettività Wi-Fi, sistema di navigazione integrato "on board" e porta HDMI che consente di collegare l'apparecchio a un monitor esterno o una TV in HD. Il tutto è offerto al prezzo di 549 euro.

Per l'occasione Parrot ha lanciato anche un app store dedicato, l'Asteroid Market, al quale tutti i nuovi dispositivi della gamma possono collegarsi per scaricare applicazioni che andranno a integrare le funzionalità di base.

Se vuoi aggiornamenti su PARROT ASTEROID: LA NUOVA LINEA DI NAVIGATORI ANDROID inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 18 ottobre 2012

Vedi anche

Suzuki: la Casa giapponese alla conquista della luna

Suzuki: la Casa giapponese alla conquista della luna

Suzuki realizzerà un robot in grado di esplorare la superficie della luna nell’ambito dell’iniziativa Google Lunar XPRIZE.

Salone di Shanghai: Bosch svela un progetto di guida autonoma

Salone di Shanghai: Bosch svela un progetto di guida autonoma

Programma sviluppato col big player Internet cinese Baidu; illustrata anche una vision Bosch di mobilità futura senza stress, incidenti ed emissioni.

Guida autonoma: via libera per Apple ai test su strada in California

Guida autonoma: via libera per Apple ai test su strada in California

Il colosso americano avrebbe avuto i permessi necessari per effettuare i test su strada in California delle sue auto dotate di guida autonoma.