Renault Energy 3 cilindri 0.9 TCe: i segreti in un video

Renault anticipa in un video le caratteristiche del tre cilindri turbo 0.9i TCe da 90 CV, pronto a debuttare sulla prossima generazione della Clio.

Renault Energy 3 cilindri 0.9 TCe: i segreti in un video

Tutto su: Renault

di Francesco Donnici

21 marzo 2012

Renault anticipa in un video le caratteristiche del tre cilindri turbo 0.9i TCe da 90 CV, pronto a debuttare sulla prossima generazione della Clio.

Renault ha pubblicato un video che anticipa le novità tecnologiche del nuovo propulsore TCe, un turbo benzina tre cilindri da 0.9 litri di cilindrata, appartenente alla famiglia “Energy” e capace di sviluppare 90 CV e 135 Nm di coppia massima. 

Nel filmato diffuso dalla Casa vengono mostrate le qualità del nuovo propulsore, come ad esempio l’utilizzo del sistema Stop&Start e del dispositivo di recupero di energia in frenata, o ancora  la pompa dell’olio a portata variabile e l’adozione del sistema di fasatura variabile.

Queste numerose tecnologie, oltre a portare una diminuzione degli attriti di circa il 20%, hanno permesso di ottenere un propulsore particolarmente piacevole nella guida di tutti giorni, grazie anche alla possibilità di sfruttare il 90% della coppia  a partire da 1650 giri/min e fino alla zona rossa del contagiri, posizionata sui 5200 giri/min.

Tra le qualità maggiori del propulsore segnaliamo un abbattimento dei consumi e delle emissioni inquinanti rispetto ad un propulsore tradizionale di pari potenza che si aggira intorno al 25%. Il nuovo Energy 0.9i TCe 90 CV verrà utilizzato su molti futuri modelli della Casa francese, primo fra tutti la futura generazione della citycar Clio, anticipata nell’ultimo frame del video mentre “riposa” nascosta sotto un misterioso telo, in attesa di poter essere svelata in prima mondiale nel corso del prossimo Salone di Parigi 2012.

Il nuovo Energy TCe realizzato dagli ingegneri dalla Casa francese è una chiara risposta alle recenti proposte lanciate da Fiat e Ford, pionieri dei piccoli propulsori realizzati con la filosofia del “downsize”, come ad esempio il bicilindrico Twinair da 0.9 litri, prodotto dalla Casa del lingotto e capace di erogare ben 85 CV, o il piccolo, ma potente 1.0 litri Ecoboost da 125 CV, sviluppato dal Costruttore americano.