Michelin: la rivoluzione del CrossClimate

La Casa francese ha realizzato un pneumatico estivo con certificazione invernale.

Il meglio dei due mondi, quello degli pneumatici destinati al periodo invernale e quello delle gomme estive, uniti in un unico prodotto: stiamo parlando del nuovo, rivoluzionario, CrossClimate di Michelin. Un Pneumatico tanto innovativo quanto risolutivo per la maggior parte degli automobilisti.

Infatti, grazie ad una tecnologia unica, con un battistrada che presenta la capacità di adattarsi ad ogni asperità dell'asfalto sia con le basse che con le alte temperature, il CrossClimate mantiene un'aderenza elevata in ogni condizione. Ma non è tutto, con la presenza della silice, evita il fenomeno del surriscaldamento, riducendo la resistenza al rotolamento, a tutto vantaggio dei consumi.

Inoltre, con la forma del battistrada a V e le lamelle autobloccanti 3D, riesce a garantire una frenata speculare a quella delle gomme estive su fondo bagnato, mentre, all'occorrenza consente di mantenere la presa sulle strade innevate.

Quindi, non è un caso che il prodotto in questione vanta la certificazione massima, ovvero la A, per quanto riguarda la frenata sul bagnato e la certificazione invernale, con tanto di simbolo 3 Peak Mountain Snow Flake disegnato sul fianco.

Si tratta di un risultato straordinario; infatti, le gomme estive, rispetto alle invernali, aumentano gli spazi di frenata sul bagnato di 4 m ad 80 km/h con una temperatura di 5 C° e di 30 m sulla neve a 50 km/h quando il termometro fa segnare i -5 c°. Viceversa, gli pneumatici invernali, in confronto agli estivi, aumentano di 9,5 m la spazio necessario alla frenata da 100 km/h a 15 c° su fondo asciutto e di 4 m quello indispensabile a fermarsi da 80 km/h con una temperatura di 22 c° su strada bagnata. 

Ecco quindi spiegato il valore aggiunto di una tipologia di pneumatici, il CrossClimate appunto, capace di comportarsi egregiamente sia su fondo asciutto che bagnato, nelle temperature in cui operano di solito gli pneumatici invernali ed estivi senza subire una decadenza delle performance.

Un vero colpo al cuore agli allseason "convenzionali", che in estate, su strada asciutta, ad un temperatura di 15 c°, ed alla velocità di 100 km/h, aumentano gli spazi di frenata rispetto agli pneumatici estivi di ben 7,3 m.

L'importanza di avere una gomma universale emerge da un dato significativo: sempre più spesso, la maggior parte degli automobilisti passa da condizioni di asfalto asciutto, a situazioni di strada bagnata, o addirittura innevata, con tutte le complicazioni del caso.

Ma non è tutto, è doveroso sottolineare che la gran parte dei possessori di auto in Europa, ben il 65%, monta pneumatici estivi tutto l'anno, si comprende l'esigenza di avere sul mercato un prodotto come il CrossClimate. Il nosto paese non sfugge a questa tendenza, con più del 50% deglia automobilisti che sfruttano le gomme estive 365 giorni all'anno, per cui un Pneumatico del genere sarà di sicuro apprezzato sul mercato.

Chiaramente, il CrossClimate è perfetto per tutti coloro che hanno sempre rinunciato alle mescole invernali, in quanto sono costretti ad affrontare situazioni di maltempo e, in particolare di fondo innevato, in maniera sporadica. Si tratta di automobilisti che spesso rinunciano ad utilizzare l'auto nelle giornate con clima ostile e, alle volte rischiano di rimanere sorpresi dagli eventi metereologici con tutti i pericoli del caso.

Lanciato nella primavera del 2015, il nuovo Pneumatico della Michelin, sarà disponibile in 23 dimensioni differenti, da 15 a 17 pollici, allo scopo di soddisfare il 70% dei volumi del mercato europeo. Inoltre, nel 2016 questa tipologia di pneumatici sarà offerta anche in altre dimensioni.

Se vuoi aggiornamenti su MICHELIN: LA RIVOLUZIONE DEL CROSSCLIMATE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Vedi anche

Continental: un centro per studiare la gomma naturale dal tarassaco

Continental studia la gomma naturale

Il Gruppo tedesco investe nella ricerca green con l'industrializzazione della coltivazione e trattamento della gomma da tarassaco.

Pirelli Cinturato Winter, il test in Islanda

Pirelli Cinturato Winter

Siamo andati su un ghiacciaio islandese per scoprire il nuovo Pirelli Cinturato Winter, pneumatico invernale con prestazioni da copertura estiva

"Tall and Narrow": nuovi pneumatici Goodyear per Renault Scenic

"Tall and Narrow": nuovi pneumatici Goodyear per Renault Scenic

La nuova gamma Scenic sceglie l'innovativa gomma Goodyear EfficientGrip Performance: alta e stretta per migliorare aerodinamica, consumi e comfort.