Riapre lo stabilimento Mirafiori di Torino

Da oggi 300 lavoratori hanno ripreso a lavorare nelle fabbriche. Matteo Renzi si congratula.

Dopo 5 anni in cassa integrazione da oggi, gli operai della Fca Fiat di Mirafiori di Torino sono potuti rientrare in fabbrica per lavorare, con una novità: produrranno auto a marchio Maserati, appartenente al gruppo.

Oggi sono rientrati solo in 300 ma in maniera graduale si dovrebbe arrivare a quota 1500 lavoratori reinseriti. In questi primi giorni gli operai seguiranno dei corsi di formazione specifici per la produzione del suv Maserati Levante che dovrebbe uscire entro la fine dell'anno.

Matteo Renzi, per l'occasione si è congratulato per la riapertura: "In bocca al lupo ai lavoratori Fiat di Mirafiori che rientrano in fabbrica. I primi ripartono lunedì #Italiariparte" ha twittato il Presidente del Consiglio.

L'obiettivo per Maserati è quello di raggiungere 75 mila auto prodotte durante l'anno.

 

Se vuoi aggiornamenti su RIAPRE LO STABILIMENTO MIRAFIORI DI TORINO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 07 settembre 2015

Vedi anche

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele

Il sistema HCCI che equipaggerà i futuri motori SKYACTIV a benzina permetterà di abbattere i consumi del 30%.

Paga la tassa alla motorizzazione in monete

Paga la tassa alla motorizzazione in monete

L'incredibile iniziativa di un uomo americano che si è presentato negli uffici con una carriola piena di spiccioli ammontanti a 2.987,45 dollari

Cambio a doppia frizione: come funziona?

Cambio a doppia frizione: come funziona?

I segreti del cambio che ha rivoluzionato le trasmissioni automatiche