Tonio Liuzzi in pista con i colori dell'Italia nell'A1GP

Vitantonio Liuzzi torna alle monoposto con i colori dell’Italia nella serie per nazioni A1GP. Sarà titolare nei prossimi GP di Algarve e Brands Hatch

Vitantonio Liuzzi torna in pista, questa volta finalmente su una monoposto, dopo essersi tenuto in forma con le difficili stock cars del campionato Speedcar Series (dove ha collezionato 2 vittorie) e aver presenziato in qualità di tester del team Force India in occasione dell'ultimo GP di Malesia.

Sarà il pilota titolare dell'A1 Team Italy nei prossimi due appuntamenti di Algarve (in programma il prossimo weekend) e Brands Hatch del campionato A1GP, la serie per nazioni che da quest'anno si disputa con monoposto motorizzate Ferrari.

Il driver pugliese è tornato sabato notte in Europa e ieri si è messo al lavoro a Modena sul simulatore di guida in vista del debutto di venerdì sulla monoposto A1GP nel terzultimo round stagionale in Portogallo.

"Sono davvero ansioso di provare la macchina A1GP e di tornare a correre, - ha commentato Liuzzi - che è la cosa che mi piace fare di più. Sono lieto che Vijay Mallya e Force India abbiano accettato di farmi partecipare a queste gare in modo che io possa provare nuovamente l'adrenalinica atmosfera di una corsa".

L'inserimento di Liuzzi è stato possibile per la pausa concessa dall'A1 Team Italy al giovane e talentuoso Edoardo Piscopo, pilota fin qui titolare, per permettergli di preparare la stagione estiva. Il corridore romano tornerà comunque alla guida della monoposto azzurra nell'ultima tappa del campionato A1GP a Città del Messico.

Se vuoi aggiornamenti su TONIO LIUZZI IN PISTA CON I COLORI DELL'ITALIA NELL'A1GP inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Vedi anche

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Hayden Paddon al volante della sua Hyundai è stato protagonista di un terribile incidente che ha provocato a morte di uno spettatore.

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il popolarissimo telecronista della F.1 è scomparso ieri a 87 anni nella sua abitazione di Milano. Una vita a tu per tu con l'automobilismo sportivo.

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

Un ritiro che di fatto... non c'è mai stato: per sostituire Bottas approdato in Mercedes, la Williams sigla un contratto con il driver paulista.