F1: presentata la Lotus Renault GP R31

Presentata a Valencia la nuova Lotus Renault GP R31, la monoposto con cui Kubica e Petrov lanceranno la sfida a Ferrari, McLaren e Red Bull.

Pirelli P Zero F1 2011

Altre foto »

A distanza di qualche giorno dal debutto sotto i riflettori della nuova Ferrari F150 e giusto un'ora e mezza dopo la Sauber, è adesso toccato alla Lotus Renault GP presentare la nuova vettura che correrà nella prossima stagione di Formula 1.

La nuova Lotus Renault GP R31, questo il nome della nuova monoposto, è stata presentata oggi presso il circuito di Valencia, dove diverse scuderie si stanno già preparando per la prima sessione di test invernali che regaleranno agli appassionati una prima, parziale indicazione su chi ha lavorato meglio durante questi mesi di lontananza dalle piste.

La nuova vettura anglo-francese è stata mostrata al pubblico e alla stampa alla presenza dei due piloti ufficiali Robert Kubica e Vitaly Petrov, a cui sarà affidato il compito di ridare nuovo lustro a un marchio dal grande blasone ma rimasto nell'ombra negli ultimi anni. Presente inoltre all'evento anche il team principale Eric Boullier, che ha dichiarato: "Ci sono molte buone ragioni per essere ottimisti. Oggi, con l'arrivo di un partner a lungo termine, Lotus Group, offriamo una stabilità finanziaria solida che ci permetterà un futuro molto competitivo. Si tratta di una motivazione per tutti e rafforza la nostra convinzione di lottare contro i migliori".

Parole a cui hanno fatto eco le dichiarazioni del presidente della scuderia, Gerard Lopez: "Il 2011 potrà essere l'anno buono per raggiungere i nostri obiettivi, cioè continuare ad avanzare nelle posizioni in griglia, e fare meglio della scorsa stagione, sia nel mondiale piloti che in quello costruttori." E mentre la vettura con la inconfondibile livrea nera-oro veniva scoperta e ammirata dai presenti, è stato ancora Bullier a parlare del lavoro fatto dai tecnici e degli obiettivi che il team si è imposto: "Tutto è stato fatto per ottenere un grande miglioramento; rispetto alla R30, questa macchina è composta da circa il 92% di parti nuove. Ma abbiamo lavorato non solo sulla vettura: anche in fabbrica abbiamo ottimizzato le risorse, per essere più competitivi sia in pista che fuori".

L'ambizione della scuderia di Lopez è quello di offrire ai due piloti, entrambi confermati dopo la buona stagione passata, una monoposto che sia competitiva fin da subito, cercando di inserirsi stabilmente in mezzo ai top team come Ferrari, McLaren e Red Bull che si giocheranno il titolo secondo i favori dei pronostici. 

Per riuscirci i tecnici hanno puntato sull'innovazione, tanto che secondo alcune voci le uscite degli scarichi sono state sistemate nella parte anteriore e non, come consuetudine, nella parte posteriore. L'obiettivo di questa scelta sarebbe quello di ottenere un carico aerodinamico aggiuntivo grazie all'impiego di un apposito diffusore capace di convogliare i flussi generati dagli scarichi, una scelta potenzialmente rivoluzionaria che se si dovesse dimostrare valida metterebbe in difficoltà gli altri team.

Se vuoi aggiornamenti su F1: PRESENTATA LA LOTUS RENAULT GP R31 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 31 gennaio 2011

Vedi anche

DIRETTA F.1 GP di Melbourne, vince la Ferrari, vince Vettel

DIRETTA F.1 GP di Melbourne, vince la Ferrari, vince Vettel

Dominio rosso con Vettel sulle due Mercedes, Kimi quarto. Sarà un mondiale più equilibrato?

GP di Melbourne, QUALIFICHE: la Ferrari è in agguato!

GP di Melbourne, QUALIFICHE: la Ferrari è in agguato!

Qualifiche molto belle, la Rossa c’è, gap ridotto dalla Mercedes. Questa F.1 tutta fisicità piace, perché fa sudare i piloti e perché va tanto forte!

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

Domenica a Melbourne si inizia a fare sul serio con la prima gara del 2017